Home > Designer > Zuccon International Project > Nautica: Zuccon International Project vince ai Motor Boat Award 2016

Nautica: Zuccon International Project vince ai Motor Boat Award 2016

 Stampa articolo
Navetta 28 di Custom Line disegnata da Zuccon International Project
La Navetta 28 Custom Line disegnata da Zuccon International Project

Grazie alla combinazione, unica nel suo genere, di design innovativo ed eccellenti prestazioni, il maxi yacht ha colpito più che favorevolmente i giudici, distinguendosi fra gli altri partecipanti. La giuria era composta da redattori degli autorevoli magazine Motor Boat&Yachting e YBW.com, nonché da esperti boat tester; ogni modello, infatti, è stato valutato sulla base delle prove in mare effettuate durante lo scorso anno. La cerimonia di premiazione si è svolta a Londra l’11 Gennaio 2016, in concomitanza con l’annuale London Boat Show.

 
“È certamente un premio molto importante sia per Custom Line che per lo Studio Zuccon, soprattutto considerando che quest’anno la linea Custom Line festeggia il ventennale dalla fondazione” – ha commentato l’architetto Bernardo Zuccon – “Inoltre, la presenza di altri sette validi concorrenti aumenta il valore della sfida vinta da Navetta 28, ancora più significativa se si pensa al luogo in cui è avvenuta: i più grandi competitors – come è noto – si trovano proprio in territorio anglosassone. Mi auguro dunque che questa vittoria sia di buon auspicio per il nuovo anno”.

Custom Line Navetta 28 è stata aggiornata rispetto alle precedenti versioni pur conservando quelle caratteristiche che hanno da sempre contraddistinto la linea Custom Line: uno stile Timeless. Inoltre, Navetta 28 non manca di soddisfare tutti gli standard ideali di uno yacht pensato per essere vissuto per lunghi periodi, offrendo una profonda e costante connessione con l’ambiente esterno. I designer dello studio Zuccon si sono curati di garantire all’armatore e agli ospiti un’eccellente esperienza di navigazione, nel massimo del comfort e sempre in stretto contatto con il mare. Tra i diversi interventi, è stata modificata la dimensione delle vetrate e la relazione tra gli spazi interni ed esterni è stata ulteriormente sviluppata. La ricerca di un perfetto equilibrio fra spazi interni ed esterni, infatti, è un elemento distintivo della ricerca progettuale di Zuccon International Project e viene approfondito con ogni nuovo progetto.