Home > Designer > Officina Italiana Design > Yacht Design: i 21 anni di Officina Italiana Design

Tag in evidenza:

Yacht Design: i 21 anni di Officina Italiana Design

 Stampa articolo
Mauro Micheli e Sergio Beretta: Officina Italiana Design
Mauro Micheli e Sergio Beretta: Officina Italiana Design

Mauro Micheli e Sergio Beretta: 21 anni di Officina Italiana Design nel segno di Riva

 

Yacht Design: i 20+1 di Officina Italiana Design

 

Officina Italiana Design festeggia i suoi 20+1 anni di attività con tre nuove unità Riva, un ufficio operativo a Miami e con un sito internet tutto nuovo

 

 

Officina Italiana Design, studio di progettazione incaricato in esclusiva del design delle famose imbarcazioni Riva, festeggia i suoi 20 anni+1 con una serie di novità di cui è particolarmente orgoglioso. Nei primi mesi del 2015 sono stati infatti varati due nuovi modelli Riva: l’88’Florida, l’88’ Domino Super. I due modelli, varati in primavera e presentati in anteprima mondiale a Montecarlo nel maggio scorso, non mancheranno al prossimo Salone Nautico di Cannes (8-13 Settembre), durante il quale si aggiungerà anche il nuovo 76’ Coupé. Caratterizzate da nuovi canoni stilistici, le tre unità definiscono ulteriori standard in fatto di design, comfort e prestazioni.

“Siamo veramente orgogliosi delle soluzioni e dei traguardi che in Officina Italiana Design abbiamo raggiunto insieme agli ingegneri del Gruppo Ferretti per questi tre modelli”, dice Mauro Micheli, designer dello studio bergamasco. “Mi riferisco in particolare alla forma elegante dello scafo, ai nuovi livelli di comfort raggiunti e all’uso della luce, a i contrasti ottenuti con le nuove colorazioni scelte sia negli interni sia negli esterni. Cerchiamo di progettare imbarcazioni senza tempo, raffinate, in linea con il nostro concetto di stile e con ciò che rappresenta questo marchio storico: un’ icona nel concetto di yachting”.

Mauro Micheli collabora con il cantiere Riva dal 1984. Dal 1994, con lo studio Officina Italiana Design fondato insieme a Sergio Beretta, si occupa in esclusiva della progettazione delle line esterne e degli interni di tutti i modelli Riva che da quest’anno includono anche una nuova linea di megayacht dai 50 metri in su, presentata alla scorsa edizione del Monaco Yacht Show 2014.

Una seconda novità dello studio riguarda la sede di Officina Italiana Design: oltre allo studio principale di Bergamo in via San Tomaso, poco distante dal cuore della Bergamo alta, in un palazzo affrescato del 1800, dove si respira forte l’aria dell’arte, i due soci hanno di recente aperto anche un ufficio a Miami, Florida, ospiti della sede americana del Gruppo Ferretti.

“L’ufficio a Miami è il risultato del rafforzamento di un rapporto di reciproca stima”, dice Sergio Beretta, co-fondatore di Officina Italiana Design. “Alberto Galassi (Ceo di Ferretti Group) ha dimostrato di riporre in noi piena fiducia, nella consapevolezza di lavorare insieme per il rilancio di un marchio storico. Per noi significa che qualcuno ha capito le potenzialità di questo marchio, un brand maggiormente legato al lifestyle più che alla nautica. Un marchio nel quale noi di Officina Italiana Design abbiamo sempre creduto e che ha un potenziale di successo ancora tutto da scoprire. Nell’ufficio a Miami passeremo regolarmente tre mesi all’anno. Per noi significa un reset dalla routine quotidiana, una specie di “scossa” annuale. Nuovi stimoli anche grazie all’internazionalità che si respira a Miami. E anche una possibilità di contatti diretti con gli armatori americani”

Infine Officina Italiana Design annuncia anche l’apertura di un nuovo sito Internet (www.italianadesign.it) con una rinnovata veste grafica e con nuovi contenuti. Una modalità molto attuale che, insieme all’attività social di Facebook, avvicina gli appassionati di design allo studio.

 

Officina Italiana Design

Officina Italiana Design nasce nel 1994. Fondato da Mauro Micheli e Sergio Beretta, lo studio è legato tradizionalmente al marchio dei celebri cantieri Riva, con i quali collabora da oltre vent’anni. Tutta la produzione Riva è tutt’oggi frutto di Officina Italiana Design sia per quanto riguarda le linee esterne sia per il design degli interni. Linee pulite, cura dei dettagli, equilibrio dei volumi, scelta di materiali e colori sono i punti forza dello studio che mira alla creazione di oggetti eleganti, innovativi e senza tempo. Principi fondamentali, che lo studio esporta anche in vari e differenti ambiti (anche nell’interior design, nel design industriale e nei progetti personalizzati) e che sono stati i cardini sui quali si è basata la collaborazione con il cantiere Sanlorenzo (nel 2014), che ha scelto Officina Italiana Design per la progettazione di sei nuovi modelli, due dei quali plananti: l’SL 86 e l’SL 76. Grazie all’utilizzo di software 3D di ultimissima generazione e di programmi di renderizzazione costantemente aggiornati, Officina Italiana Design propone soluzioni di ogni genere. L’attività dello studio si estende anche al campo dell’interior design e dell’industrial design, ambiti in cui si realizzano progetti tagliati su misura del cliente, seguendone tutte le fasi, dall’idea creativa alla realizzazione dei prototipi. Grande esperienza anche al campo del refit, in cui lo studio ha firmato importanti progetti di restauri di imbarcazioni d’epoca e restyling di barche più recenti.

Mauro Micheli (Yacht Designer)
Mauro Micheli nasce ad Adrara San Martino (Bg) nel 1959. Diplomato al Liceo artistico di Bergamo, frequenta successivamente l’Accademia di Brera di Milano. Dopo aver vinto un concorso, nel 1984 è assunto come assistente designer nell’ufficio tecnico dei Cantieri Riva dei quali, dopo una decina d’anni ne diventa consulente esterno con un proprio studio di design, Officina Italiana Design, fondato insieme a Sergio Beretta.
Considera l’arte antica e contemporanea la sua fonte d’ispirazione principale.

Sergio Beretta (Amministratore Unico)
Sergio Beretta, classe 1968 nasce a Brescia. Laureato in economia e commercio, nel 1994 consegue il Master in diritto europeo e comincia la sua esperienza professionale nel settore aereonautico in qualità di responsabile di scalo in diversi aeroporti europei. Con Mauro Micheli condivide anche la passione per l’arte contemporanea e il design.

 

Officina Italiana Design in numeri

Anno di fondazione: 1994
- Soci: 2
- Team: 7 - Barche Riva disegnate: 18 – Numero premi conseguiti:

5 per 68’ Ego (Myda, Millenium Yacht Design award 2006 barche tra i 16 e i 24 m; European Powerboat award 2006 cat. Barche a motore sopra i 50’; Croatian Boat of the Year 2006; Adi Index; World Yachts Trophies);

4 per 44’ Rivarama (Vela e Motore Barca dell’Anno 2002, Croatian Boat of the Year 2003; Yachts Magazine European Trophy 40-60’ Open 2003; Ente Fiera Portoz Barca dell’Anno 2010);

5 per 33’ Sunriva (Myda, Millenium Yacht Design award 2006 barche tra i 16 e i 24 m; EuropeanPowerboat award 2006 cat. Barche a motore sopra i 50’; Croatian Boat of the Year 2006; Adi Index; World Yachts Trophies);

2 per 56’ Sportriva (Croatian Boat of the Year 2007 cat. motor yacht; World Yachts Trophies 2008 Best Design Fly under 80’);

2 per 33’ Aquariva (ADI Index 2000; Aquariva Gucci Best Boat 2010 Walpaper; Magazine’s 2011 Design Award);

1 per 92’ Duchessa (Asia Pacific Boating/China Boating Award 2009 Best yacht over 86’ 1 per Domino (World Yachts trophies 2009 Best Design over 24 m)
1 per Iseo (Croatian Boat of Year 2015)

 

Altri Progetti 1 Lampada Aquariva (2014) - Presentata durante la design week di Milano del 2014, la lampada Aquariva è la proposta di Officina Italiana Design nella home collection: un oggetto iconico simbolo della dolce vita come lo è l’imbarcazione da cui prende il nome.