Home > Designer > Centrostiledesign > Centrostiledesign e Sessa Marine firmato il nuovo FX5

Centrostiledesign e Sessa Marine firmato il nuovo FX5

 Stampa articolo
Centrostiledesign e sessa Marine firmato il nuovo FX5
Centrostiledesign e sessa Marine firmato il nuovo FX5

L’azienda di Davide Cipriani e lo storico cantiere lombardo hanno progettato un modello che a breve sarà lanciato in Brasile da Intech Boating, realizzato per accontentare le specifiche esigenze di un mercato in grande crescita. Massima vivibilità e comfort a bordo, luce naturale e spazi aperti all’insegna della convivialità sono le caratteristiche di questo nuovo Flybridge motorizzato Volvo Penta.

advertising

F5X (il nome non è ancora definitivo, così come la sua lunghezza esatta, che sarà tra 52 e 56 piedi) è il nuovo Flybridge che a breve sarà distribuito da Intech Boating, dealer di Sessa con sede a Palhoça, nello Stato brasiliano di Santa Catarina. Centrostiledesign di Davide Cipriani si è occupato di tutta la parte progettuale, partendo dallo studio della carena fino al design degli esterni e degli interni.

Bellezza, attenzione ai minimi dettagli, stile e tecnologia all’avanguardia sono state le parole d’ordine che hanno caratterizzato questo progetto, probabilmente disponibile nei primi mesi del 2020, pensato appositamente per gli armatori brasiliani. Il layout prevede tre cabine, oltre a quella del marinaio, per un totale di sette posti letto. La zona giorno è dominata da un enorme salone, le cui ampie finestrature regalano una visuale sul mare di grande impatto.

Rivestimenti e finiture sono quelli tipici di Sessa Marine, conosciuta per la qualità dei suoi prodotti. Un’eccellente distribuzione degli spazi a bordo è stata studiata per garantire il massimo comfort e godere di momenti di grande convivialità: il salone, per esempio, dispone di divani e poltrone per accogliere 12 persone mentre il Flybridge, con T-Top in carbonio, è stato arredato come un salottino all’aperto e dispone di un divano a L, un tavolino, un armadio, un lavello e grill (o, in opzione, un piano cottura), nonché di un angolo solarium attorno al posto di comando. Gli spazi esterni sono molti ampi e accoglienti, per venire incontro alla fruizione della barca tipica degli armatori brasiliani: diversi mobili per cucinare e le classiche aree prendisole consentiranno infatti di fruire al meglio degli spazi outdoor in qualsiasi momento della giornata. I principali materiali utilizzati per il design interno sono nabuk, specchi, legni laccati e un mix di essenze in rovere grigio.

I motori saranno due Volvo Penta IPS e l’uso del joystick faciliterà le manovre di attracco. In futuro sarà inoltre possibile equipaggiare lo yacht con una motorizzazione ibrida.

“Sono molto orgoglioso di aver partecipato a questo progetto. Il Brasile rappresenta un mercato con un grande potenziale per la nautica italiana e con Sessa Marine e Intech Boating abbiamo cercato di interpretare al meglio i desideri di una particolare tipologia di armatore, che vive il mare in modo diverso da quanto avviene in altre aree geografiche”.

Le ultime notizie di oggi