Home > Costruttori motori > Suzuki > Package e Tender > Suzuki Mako' - I RIB secondo Suzuki

Tag in evidenza:

Suzuki Mako' - I RIB secondo Suzuki

 Stampa articolo
Suzuki Mako' - I RIB secondo Suzuki
Suzuki Mako' - I RIB secondo Suzuki

Sicurezza, stabilità, comodità, versatilità sono alcune delle caratteristiche  che hanno consentito ai battelli pneumatici di trovare tantissimi appassionati estimatori tra il folto pubblico dei diportisti. Soprattutto da quando, con l’avvento delle carene in vetroresina, i gommoni sono diventati RIB (Rigid Inflatable Boat) ovvero unità in grado di esprimere performance velocistiche e di tenuta del mare assolutamente equiparabili, quando non superiori, rispetto a imbarcazioni in vetroresina di pari dimensioni; il loro è, infatti, divenuto un mercato ampio e articolato. Suzuki si è inserita in questo panorama con una linea di battelli denominata, Suzuki Makò in vendita esclusivamente in package con i propri motori.

advertising

La formula package ha indubbi vantaggi, sia sotto il profilo tecnico: l’accoppiata battello/motore è, infatti, ampiamente collaudata nell’assemblaggio,  nell’assetto e nella scelta dell’elica, al fine di fornire le performance migliori per ogni motorizzazione; sia sotto il profilo economico: l’offerta è in grado di fare la differenza rispetto a ciò che il mercato propone, in alcuni casi il prezzo del package Suzuki è equivalente, rispetto alla concorrenza, al valore del solo gommone – il motore è praticamente regalato!

La linea Suzuki Makò, nonostante il listino molto contenuto, è una linea di prodotto dagli standard qualitativi estremamente elevati, progettata per soddisfare una clientela esigente, abituata a ricevere il massimo in termini di tecnologia e design.

La linea Suzuki Makò è stata presentata nel corso del 2012 e al momento è articolata su due modelli da 58 e 68 piedi che si caratterizzano per la spaziosità dei loro interni, fra i più ampi del mercato nella stessa fascia dimensionale grazie al progetto dell’opera viva che, a parità di lunghezza fuori tutto del battello è sostanzialmente più lunga rispetto ad altri RIB del mercato, agevolata dai tubolari di diametro relativamente contenuto; tutti questi accorgimenti risultano determinanti per poter disporre di una maggiore superficie interna.

Inoltre, il particolare design della carena (ZarTechnology), a V profonda con pattini longitudinali e tunnel/deflettori a poppa accresce la portanza in navigazione, spingendo verso il basso il flusso d’acqua in uscita; ne deriva una grande facilità nell’ingresso in planata, la possibilità di mantenerla anche alle basse velocità, garantendo altresì un’ottima manovrabilità riscontrabile su entrambi gli scafi, che hanno come prerogativa anche quella di essere particolarmente asciutti in caso di mare formato.

Entrambi i modelli sono dotati di una grande zona prendisole collocata a prua, mentre il pozzetto è arredato con un comodo divano poppiero che, grazie al ribaltamento dello schienale, può divenire una seconda area prendisole. La console di guida, collocata in posizione centrale, è la ben profilata, protetta da un parabrezza fumé, con un ampio cruscotto su cui è possibile installare la strumentazione elettronica, sia di serie, sia accessoria, per il controllo del motore. Ottima la cura con la quale sono stati collocati i vari tientibene a bordo, per garantire sicurezza a chi si trovi a bordo, in ogni situazione.

Sia il Suzuki Makò 58, sia il Suzuki Makò 68 sono omologati come natanti, ovvero non necessitano di immatricolazione, sono motorizzabili con motori Suzuki di potenza fra i 40 e i 200 cv, a seconda delle proprie esigenze.

Per chi volesse acquistare per la prima volta un battello, Suzuki mette a listino il Makò Suzuki 58 - EASY, l’entry-level di gamma, motorizzata con un DF40A, adatto anche a chi non possiede la patente nautica, che garantisce performance brillanti, semplicità d’utilizzo e a bassi costi di gestione che ne fanno un insieme davvero alla portata di tutti.

SUZUKI MAKO’ 58

Lunghezza f.t. m 5,80 – larghezza m 2,54 – lunghezza interna calpestabile m 4,70 – larghezza interna calpestabile m 1,90 – diametro tubolari cm 56 – compartimenti stagni 5 – portata 10 persone dislocamento a vuoto kg 480 - motorizzazione fuoribordo da 40 a 150 HP – categoria di progettazione CE: C

SUZUKI MAKO’ 68

Lunghezza f.t. m 6,80 – larghezza m 2,80 – lunghezza interna calpestabile m 5,90 – larghezza interna calpestabile m 2,00 – diametro tubolari cm 58 – compartimenti stagni 5 – portata 12 persone dislocamento a vuoto kg 760 - motorizzazione fuoribordo da 90 a 200 HP – categoria di progettazione CE: C

Le ultime notizie di oggi