Home > Comunicazione > Press Mare > Windsurf: Adam Sims nuovo CEO di EFTP, European Freestyle Pro Tour

Windsurf: Adam Sims nuovo CEO di EFTP, European Freestyle Pro Tour

 Stampa articolo
Adam Sims
Adam Sims

Il noto windsurfer e produttore video Adam Sims è il nuovo proprietario dell'European Freestyle Pro Tour (EFTP). Sims, 32 anni, ha accettato la sfida di rilevare l'EFPT dopo essere stato contattato dai precedenti gestori del marchio.

advertising

"Sono estremamente orgoglioso di assumere il nuovo ruolo di proprietario e CEO dell'European Freestyle Pro Tour. Sono molto entusiasta di avere una squadra solida ed esperta che lavora al mio fianco. Devo ringraziare Tom Hartmann e Harry Schaffrian per la loro dedizione e impegno per il tour. Vorrei rassicurare i riders, futuri professionisti, ragazze, junior, esordienti e organizzatori di eventi, che l'EFPT è in buone mani”, ha affermato Adam Sims.

L'EFPT è stata fondata nel 2003 ed è di gran lunga la serie di windsurf freestyle più longeva nel vecchio continente e nel mondo. È ufficialmente approvata dall'International Funboard Class Association (IFCA) e la sua attività qualifica gli atleti per il PWA Freestyle World Tour.

Adam Sims
Adam Sims

Adam Sims afferma di essere stato colto di sorpresa e non si aspettava di dirigere questa spettacolare disciplina dal 2021 in poi. Tuttavia, il nuovo CEO di EFPT afferma che sarà comunque ancora impegnato nella società di produzione multimediale di cui è titolare.

Sims, inoltre, sostiene che ha diverse idee che vuole realizzare, anche se non saranno implementate tutte in una volta, soprattutto dopo una stagione di stop imposto dalla situazione pandemica.

Sims prevede di produrre più contenuti video, notizie, statistiche dei riders e profili degli atleti, per mantenere la comunità del windsurf più legata al marchio, mentre invece, Danny Kater sarà responsabile della gestione delle gare.

Adam Sims
Adam Sims

Per il prossimo anno, il nuovo CEO stabilirà un programma costante di eventi da 8 a 12 all'anno, si impegnato ad aumentare la partecipazione delle donne ed un maggior rispetto per l’ambiente, dove è previsto anche un evento a emissioni zero.

Ha anche in programma di sviluppare la parte freestyle foil del windsurf, con alcuni spettacoli che si affiancheranno a showdown senza vento, come il Tow-in.

Adam Sims crede che non potrà gareggiare tanto quanto in passato, dovendosi concentrare nella creazione di un Freestyle Pro Tour europeo altamente professionale, con una forte enfasi sulla produzione dei media e sulle esigenze degli atleti.

In definitiva, il suo obiettivo è creare un vivaio dei migliori freestyler al fine di poter essere pronti per il salto nella più impegnativa arena del PWA World Tour.

Marco Cristofari

Adam Sims
Adam Sims

       

Le ultime notizie di oggi
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare