Home > Comunicazione > Press Mare > Saloni nautici: Il Boot di Dusseldorf posticipato al 17 aprile 2021

Saloni nautici: Il Boot di Dusseldorf posticipato al 17 aprile 2021

 Stampa articolo
Boot Dusseldorf 2020
Boot Dusseldorf 2020

Manca la conferma ufficiale da parte degli organizzatori, che da quel che sappiamo dovrebbe arrivare a brevissimo, ma la voce che il Boot di Dusseldorf non si svolgerà nelle date previste di gennaio 2021, per l’esattezza dal 23 al 31, pare essere ormai certa. Anche l’efficientissimo Messe, il più grande player fra gli enti fiera europei, si è purtroppo dovuto piegare all’emergenza sanitaria indotta dalla pandemia da Coronavirus o se preferite da Covid-19.

advertising

Tuttavia, pare che un’edizione 2021 del salone nautico tedesco, il più grande dei boat show che si svolgono in-door  si farà. Anzi, fonti tedesche che abbiamo interpellato poco fa, sostengono che la data per il prossimo Boot sia addirittura già stata selezionata per inizio primavera: apertura il sabato 17 aprile, chiusura otto giorni dopo, domenica 25 aprile 2021. Un posticipo ponderato facendo anche riferimento alla disponibilità dei vaccini anti-covid che per quel tempo dovrebbero essere già stati resi disponibili per buona parte dei cittadini europei. Sulle modalità, sull’organizzazione, sui partecipanti ecc. non si sa ovviamente ancora nulla, ma è indubbio che anche in presenza di uno sforzo organizzativo eccezionale, non potrà essere “il solito” Boot di Dusseldorf. Di certo auspichiamo il meglio.

Boot Düsseldorf
Boot Düsseldorf

Salta, dunque, l’ennesimo appuntamento legato al mondo della nautica: boat show, regate, gare motonautiche, vari in pompa magna, eventi mondani e culturali… tutto è stato congelato, posticipato, annullato, tranne, a onor del vero, il nostro Salone Nautico di Genova. Un plauso va dunque a chi, nonostante i tempi così difficili, è riuscito non solo a realizzarlo, ma a farne un’edizione ricca di barche, operatori e pubblico. Un buon prologo per i lavori di riqualificazione dell'area espositiva che sono partiti all'indomani della chiusura della 60ma edizione con l'abbattimento delle biglietterie, che segue quello dei vecchi uffici e lo scavo di nuove darsene.

Le ultime notizie di oggi
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare