Home > Comunicazione > Press Mare > E sarà buon vento! Le uscite in barca per il personale Covid19

E sarà buon vento! Le uscite in barca per il personale Covid19

 Stampa articolo
E sarà buon vento! Prima uscita gratuita per i sanitari impegnati contro il Covid-19
E sarà buon vento! Prima uscita gratuita per i sanitari impegnati contro il Covid-19

Si è svolta nei giorni scorsi la prima uscita dell'iniziativa diffusa su tutto il territorio nazionale "E sarà buon vento!" di cui Pressmare aveva dato comunicazione

advertising

Si è trattato di una sorta di anteprima, perfettamente riuscita, alla quale hanno preso parte medici e infermieri genovesi, nessuno dei quali era mai stato prima in barca. Il bilancio di questa "uscita numero zero" si è rivelato estremamente positivo, al rientro in banchina i volti di tutti erano particolarmente sorridenti e gli animi sollevati dopo aver trascorso in mare qualche ora di serenità, lasciando a terra il dolore e la sofferenza di cui necessariamente si fa carico l'interiorità di chi opera in terapia intensiva. La navigazione a vela e il mare come cura e, perché no, prevenziono per la sindrome da burn out, che spesso colpisce chi opera negli ospedali e in situazioni di grande stress.

Dalla marina del Salone Nautico di Genova, dove opera Ugo Musso uno dei più attivi promotori dell'iniziativa, partirà martedì 9 giugno, meteo permettendo, una seconda veleggiata di preparazione al più atteso grande evento nazionale in programma il 18 luglio. Una data che andrà necessariamente riconfermata in funzione dell'andamento dei contagi nel corso della Fase 3.

L’iniziativa "... e sarà buon vento!" è nata tra amici velisti di Marina degli Aregai (Pietro Romeo), Genova (Mario Salvai e Ugo Musso), Sestri Levante-Portofino (Vittorio D’Albertas e Adelaide Giromella) e Golfo di La Spezia ( Attilio Cozzani e Davide Negro) si è estesa a Lago Maggiore (Tiziano Nava e Paola Ferrario), Argentario (Federico Andreotti), Roma (Cristiana Monina), Pesaro-Urbino, Fano (Andrea Talevi), Gallipoli (Ferdinando Attanasio), Cagliari (Carlo Cottiglia) e Alghero (Andrea Pezzani e Francesco Bandiera).

Altre locations si stanno aggiungendo in queste ore. L'iniziativa è al 100% senza fine di lucro, le uscite in barca sono assolutamente gratuite per il personale sanitario che ha combattuto, e tutt'ora combatte, contro il Covid-19, mentre gli organizzatori, professionisti del mare, si sono resi disponibii senza alcuna forma di retribuzione. Anche le imbarcazioni sono state messe a disposizione dagli armatori in modo completamente gratuito per l'iniziativa  “…e sarà buon vento!”.

I riferimenti per gli armatori che volessero mettere a disposizone le proprie imbarcazioni o per il personale sanitario con i requisiti per accedere all'iniziativa si trovano nel nostro precedente articolo.

Le ultime notizie di oggi
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare