Home > Comunicazione > Press Mare > Sarah-Quita Offringa e Philip Koester campioni Wave del PWA 2019

Tag in evidenza:

Sarah-Quita Offringa e Philip Koester campioni Wave del PWA 2019

 Stampa articolo
Sarah-Quita Offringa e Philip Koester
Sarah-Quita Offringa e Philip Koester campioni del mondo PWA Wave 2019, Foto di John Carter / PWA

Cercato con forza, conteso per tutto il campionato e finalmente ottenuto nell’ultima tappa, il trofeo del PWA World Tour 2019 Wave, è stato assegnato a Sarah-Quita Offringa e Philip Koester. Con il titolo Wave, Sarah va ad arricchire il suo lungo palmares di vittorie in free style e slalom, e anche Philip si conferma per la quinta volta, a soli 25 anni, dominatore incontrastato di questa categoria.

advertising

PWA World Tour 2019 Wave, Categoria donne

Offringa ha iniziato l'anno con due terzi posti, ma poi riuscendo ad ottenere due vittorie consecutive a Sylt e Maui, ha potuto distaccare le avversarie e consacrare la sua supremazia.

Sarah-Quita Offringa ha dichiarato: "Onestamente, questo titolo sembra totalmente diverso da qualsiasi altro titolo che ho vinto in precedenza. La disciplina Wave è stata una sfida, ed è ancora oggi una sfida. Quest'anno non è stato facile, dato che abbiamo avuto così tante gare con condizioni molto diverse tra loro. La gara per il titolo è stata molto serrata, quindi è stato molto più dolce vincere questo trofeo. In realtà, non mi aspettavo davvero che succedesse quest'anno, quindi sono super felice!"

Sarah-Quita Offringa
Sarah-Quita Offringa in azione, Foto PWA / J. Carrettiere

Questo non è solo un risultato incredibile per Offringa, che completa un grande slam in carriera, avendo già vinto 12 titoli mondiali di freestyle e 4 di slalom, ma testimonia anche l'incredibile livello cui la competizione è arrivata grazie alle due rivali Iballa e Daida, che fino all’ultimo hanno dato filo da torcere a Sarah.

Daida ha dominato all'inizio dell'anno, mentre Iballa nella parte finale, terminando l'anno come vice campione del mondo dopo aver vinto il titolo mondiale negli ultimi 5 anni, e andando vicino alla conquista del sesto quest'anno.

Se Iballa fosse stata in grado di rimanere in gioco in finale, si sarebbe potuta aggiudicare il titolo, ma questi sono i margini sottili che fanno la differenza quando uno sport arriva a questo livello di competizione.

Classifica finale overall 2019 PWA World Tour Wave donne

1° Sarah-Quita Offringa (ARU | Starboard / NeilPryde / Maui Ultra Fins) - 2° Iballa Moreno (ESP | Severne / Severne Sails / Maui Ultra Fins) - 3° Justyna Sniady (POL | Simmer / Simmer Sails / AL360)

PWA World Tour 2019 Wave, Categoria uomini

Philip Koester vince il suo 5° campionato mondiale Wave PWA a soli 25 anni. Incredibilmente quest’anno Koester non è riuscito a vincere nessuna tappa durante la stagione. Questa volta è stata la sua costanza a premiarlo: aggiudicandosi tre podi in Europa, ha stabilito una solida base per chiudere poi il campionato a Maui.

Philip Koester
Philip Koester in azione, foto PWA / J. Carrettiere

Philip Koester, dopo essere diventato ufficialmente il campione del mondo maschile PWA Wave del 2019, racconta: “Questo titolo sembra essere diverso. Non ho vinto nessuna tappa quest'anno, il che è ciò che lo rende diverso dalle altre volte. Sono comunque super felice di avercela fatta. È anche bello aver fatto bene all'Aloha Classic. Prima d'ora non avevo mai vinto una manche qui, sono entusiasta anche di questo risultato. È davvero bello finire l'anno qui, sono davvero felice!”. Dietro di lui, Browne termina la stagione 2019 come vice campione del mondo, a soli 258 punti da Koester, peccato non abbia trovato il modo di avanzare nella top 4, altrimenti sarebbe stato lui il campione del mondo. Tuttavia, il 2019 rappresenta ancora un anno fantastico per il brasiliano.

Da segnalare il risultato del venezuelano Ricardo Campello, finito 3° sul podio generale per il secondo anno consecutivo.

 

Classifica  finale overall 2019 PWA World Tour Wave uomini

 

1° Philip Koester (GER | Starboard / Severne / Maui Ultra Fins) - 2° Marcilio Browne (BRA | Goya Windsurfing) - 3° Ricardo Campello (VEN/BRA | Brunotti Boards)

4° Antoine Martin (FRA | JP / NeilPryde)

5° Victor Fernandez (ESP | Fanatic / Duotone)

 

 

Philip Koester durante la tappa di Hookipa

L’ultimo titolo che rimane da assegnare ora è lo slalom, che avverrà nell’ultima tappa prevista in Nuova Caledonia dal 18 al 23 novembre.

Marco Cristofari

 

 

Le ultime notizie di oggi
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare