Joker Boat Barracuda 650 e Yamaha F200C: il test di PressMare

Joker Boat Barracuda 650 e Yamaha F200C: il test di PressMare

Close

Joker Boat e Yamaha insieme per i battelli della serie Barracuda, espressamente dedicati alla pesca sportiva

Attualmente la gamma Joker Boat dedicata agli amanti della pesca si compone del Barracuda 650 (lungo f.t. 6,70 metri per 2,55 di larghezza, dunque carrellabile) che sarà ben presto seguito da un ulteriore modello, di cui viene fatto trapelare molto poco, ma che indica chiaramente la volontà del cantiere di affrontare questo segmento.

advertising

Il sodalizio tra Yamaha e il cantiere lombardo nasce dalla volontà delle due aziende di affrontare con i loro prodotti il settore pesca, dove il primo offre motori performanti e affidabili come il 200 HP che abbiamo provato, il secondo mezzi noti per la loro qualità costruttiva e progettuale, ora adattati alle esigenze tipiche dei pescatori. Il battello ha una ricca dote di accessori specifici da vero fisherman fra i quali ricordiamo due portacanna a incasso, due vasche per il pescato (una a pagliolo, stagna, con box estraibile, l'altra all'estrema prua) due vasche per il vivo (una sotto al sedile fronte marcia davanti al cassero e l'altra nell'ampio pozzetto), che possono essere implementati da optional in grado di personalizzare il battello alle necessità di ciascuno e del suo modo di pescare. Sicuramente da segnalare la presenza di un robusto T-Top in vetroresina e acciaio - dotato di portacanne tipo rocket launcher - che sovrasta il posto di pilotaggio, proteggendolo, per altro chiudibile con apposite tende e plexiglass, che favorisce l'uso del RIB anche nella stagione fredda, di notte o con condizioni meteo avverse.

Joker Boat Barracuda 650 e Yamaha F200C
Joker Boat Barracuda 650 e Yamaha F200C

A completare il sodalizio tra le due aziende anche l’offerta in package che prevede l’elettronica Raymarine, attore importante su questa scena, perché con Yamaha ha condiviso un protocollo di dialogo tra motori ed elettronica, che permette di avere sui monitor Raymarine tutte le informazioni in tempo reale del motore.

Fuoribordo Yamaha F200C
Fuoribordo Yamaha F200C

Il primo motore di questo accordo è l’F200G, un quattro cilindri da 2,8 litri di cilindrata dotato fasatura variabile VCT, 16 valvole con doppio albero a camme in testa, sistema di iniezione EFI, cambio e acceleratore elettronici digitali. Un motore capace di spingere a 40 nodi il battello Barracuda 650 con consumi di circa 70 litri/ora, ma il vero dato interessante è quello del consumo. A una velocità più contenuta ma non certo lenta, infatti, circa 26 nodi - 4.000 giri/min - abbiamo registrato un consumo di 29 litri/ora, mentre a 5.000 giri/min - regime di crociera, il Barracuda 650 viaggia a 33 nodi consumando 55 l/h. Un motore che ci è piaciuto per la pienezza di coppia sin dai regimi più bassi e la sua curva di erogazione costante. Altri punti a favore, inoltre, il rumore molto contenuto così come le vibrazioni, impercettibili tanto al minimo quanto in marcia.

Joker Boat Barracuda 650 e Yamaha F200C
Joker Boat Barracuda 650 e Yamaha F200C

La manetta del gas/cambio è molto ben dosabile e sempre precisa così come la risposta al timone. Sul battello che abbiamo provato nonostante l’interfaccia con Raymarine, era installato anche lo strumento di controllo del motore di Yamaha, molto ben visibile e completo di tutte quelle informazioni utili a chi governa il mezzo.

Abbiamo utilizzato un’elica da 17” e a 10 nodi il Barracuda 650 era già in planata a 2.500 giri/min. circa. Altra caratteristica molto importante di questo motore è la presenza della funzione "Trolling Valve", che permette di navigare da un minimo di 2,8 nodi in su per effettuare la traina senza stressare la macchina e garantendo consumi molto contenuti.

Joker Boat Barracuda 650 e Yamaha F200C
Joker Boat Barracuda 650 e Yamaha F200C

A nostro avviso la scelta di farci provare questo motore con il battello Joker Boat è stata molto appropriata, perché tra i due c’è grande sintonia e inoltre chi ha provveduto all’installazione lo ha fatto in modo magistrale, per questo non abbiamo mai sentito l’elica pescare aria o frullare a vuoto, anche spingendoci oltre le consuete manovre del diportista.

Un motore che per affidabilità, coppia e consumi è sicuramente all’altezza dei più esigenti pescatori sportivi.

Joker Boat Barracuda 650 e Yamaha F200C
Joker Boat Barracuda 650 e Yamaha F200C

SCHEDA TECNICA YAMAHA F200C

Modello: F200G – tipo motore: 4 tempi – cilindrata 2.785 cc. – configurazione: 4 cilindri in linea, 16 valvole, DOHC + VCT – alesaggio per corsa: 96,0x96,2 – potenza all’asse elica a regimi medi: 147,1kW@5.500 giri/min. – lubrificazione: carter umido – sistema iniezione: EFI – accensione: TCI – avviamento: PrimeStartTM elettrico – rapporto di trasmissione 1,86 – altezza dello specchio di poppa consigliata: L516X643mm – peso con elica: 227 kg – capacità coppa olio: 4,5 litri – sistema trim&tilt: power Trim&Tilt – alternatore: 12V 50 Ah con regolatore/raddrizzatore – immobilizer: YCOP – modello controrotante: disponibile – regolazioine variabile del minimo: con strumenti Digital Network o barra rigida (Trolling valve) – sistema di carica per seconda batteria: disponibile come optional – Shift Dampener System (SDS): opzionale.

Joker Boat Barracuda 650 e Yamaha F200C
Joker Boat Barracuda 650 e Yamaha F200C

SCHEDA TECNICA JOKER BOAT BARRACUDA 650

Lunghezza fuori tutto: 6,70 m - larghezza massima: 2,55 m - lunghezza interna: 5,45 m - larghezza interna: 1,42 m - diametro tubolari: 55 cm - pressione tubolari: 0,30 atm - peso a secco: 700 kg - camere d’aria: N. 6 - portata persone max: n. 12 - motorizzazione: 166Kw (225hp) - gambo motore: XL - materiale carena: vetroresina – scafo auto-vuotante - gavoni: 6 - categoria di progettazione CE: C