Home > Comunicazione > Press Mare > ORC World Championship - Quinta e sesta regata, resoconto e video

Tag in evidenza:

ORC World Championship - Quinta e sesta regata, resoconto e video

 Stampa articolo
ORC World Championship Sebenico
ORC World Championship Sebenico

Il vento non tradisce la flotta impegnata nell’ORC World Championship in corso fino a domani a Sebenico, e anche oggi nella seconda regata offshore la flotta divisa in tre classi  hanno potuto contare su una quindicina di nodi per affrontare le 47,50 miglia del percorso. Il podio della quinta regata per la Classe A è di XIO il TP52 di Marco Serafini con Tommaso Chieffi,  su Air Is Blue TP52 (20) di Roberto Monti e su  Altair 3 Scuderia 50 di Sandro Paniccia. In quella che è stata la regata 6 per la classe B sono tre Swan 42 ad aver tagliato per primi in tre minuti:Selene di Massimo De Campo, Mela di Andrea Rossi e Digital Bravo di Alberto Franchi. Il dominio tricolore si perde nella classe C dove il podio della regata 5 è di Hebe V, M37 (CZE) seguito dal Dufour 34  Northern Light (ITA) e da Tanit IV (ESP). In questa che è la classe più numerosa, con 50 barche e più agguerrita, si è disputata una vera match race tra Sugar 3 e Scugnizza, i due Italia Yachts 11.98. il primo condotto da Sandro Montefusco, il secondo timonato da Enzo De Blasio che dopo 50 miglia di testa a testa hanno chiuso rispettivamente primo e secondo con 3 minuti e 30 secondi di scarto.

advertising

Emanuela Di Mundo

Le ultime notizie di oggi
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare