Home > Comunicazione > Press Mare > Lurssen vara il progetto Fiji con il superyacht Madsummer

Tag in evidenza:

Lurssen vara il progetto Fiji con il superyacht Madsummer

 Stampa articolo
Il superyacht Lurssen Madsummer
Il superyacht Lurssen Madsummer

Durante la cerimonia, lo yacht è stato battezzato col nome di Madsummer: la sua consegna è prevista per l'estate 2019. Il capitano del proprietario e Moran Yacht & Ship hanno supervisionato il progetto e apportato valore con il loro enorme spettro di esperienze e conoscenze ormai consolidate. Harrison Eidsgaard ha dato a Madsummer proporzioni molto armoniose e con una lunghezza di 95 metri e una larghezza di 14, vanta straordinari volumi pur mantenendo linee eleganti e molto raffinate.

advertising

Le ampie scalinate esterne, insieme alle aperture a centronave, offrono collegamenti senza soluzione di continuità tra i generosi ponti esterni. Una favolosa piscina e vasca idromassaggio a poppa è rialzata di tre gradini ed è protetta da murate di vetro che sono parte integrante del profilo esterno, fornendo una percezione dello scafo con superfici molto pulite e sgombre.

Il varo del superyacht Madsummer
Il varo del superyacht Madsummer

Gli interni sono disegnati dallo Studio Laura Sessa e possono essere descritti come moderni e contemporanei. Laura Sessa commenta: "per questo progetto di yacht di interior design, ho unito la creatività artistica ad una profonda collaborazione con il proprietario. Ho creato spazi giocosi e pieni di dettagli e colori che richiamano il mare, emanando armonia ed eleganza. Tutti i ponti sono stati progettati con particolare attenzione al comfort ma anche alla praticità. Il risultato sarà assolutamente sorprendente.

Il varo del superyacht Madsummer
Il varo del superyacht Madsummer

" Tra le caratteristiche speciali ci sono un grande beach club e un'area benessere con una terrazza sul mare nel ponte inferiore. Sul ponte superiore a poppa, c'è un lucernario calpestabile e un camino integrato del quale godere la sera, in momenti intimi e particolari. E' presente inoltre un'area di atterraggio per elicotteri; il ponte sole a poppa offre una gru nascosta nel parapetto per la movimentazione del tender.

 

                                                                                                                                                                                                                                                                         Linda Inga

Le ultime notizie di oggi
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare