Home > Comunicazione > Press Mare > Salone Nautico di Genova: la cerimonia inaugurale della 58° edizione

Salone Nautico di Genova: la cerimonia inaugurale della 58° edizione

 Stampa articolo
Inaugurazione del 58° Salone Nautico di Genova
Inaugurazione del 58° Salone Nautico di Genova

"Guardate Genova e guardate che spettacolo c'é oggi". Così esordisce Marco Bucci, Sindaco di Genova, alla cerimonia inaugurale della 58° edizione del Salone Nautico. Subito dopo l’alzabandiera, con l'omaggio della fregata lanciamissili Virginio Fasan (F 591) della Marina Militare Italiana che è entrata in porto ammirata da tutti i visitatori, il Sindaco ha dichiarato: "Genova e il Salone Nautico sono due cose interconnesse e più passa il tempo e più noi lo dimostriamo. Genova saprà offrire tantissimo ai visitatori del Salone. La nautica da diporto è una parte della nostra industria e del nostro orgoglio. Abbiamo maestranze e industrie che sanno lavorare meglio di tante altre di tutto il mondo.

La nautica da diporto deve diventare una parte trainante della blue economy che, a sua volta, è una parte trainante della nostra città. Genova ha tantissimo da dire oggi e tantissimo ne avrà nel futuro".

Con orgoglio e commozione Marco Bucci continua: "Oggi Genova dimostra con questo Salone che la città è sempre grande. La città riesce, nonostante quello che è successo, a continuare a percorrere il suo cammino nella crescita costante per diventare il porto e la città più importante del Mediterraneo. E' lì che vogliamo arrivare ed è lì che arriveremo. Forse qualcuno riterrà difficile il nostro percorso ma noi Genovesi siamo abituati a far cose difficili. Andiamo avanti e ce la faremo. Oggi il Salone è una grande festa. Il Salone è anche un esempio di essere italiani".

Sono seguiti gli interventi delle altre autorità cittadine. Il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, l’Ammiraglio Giovanni Pettorino, ha affermato "Chi ama il mare non è mai solo. I Genovesi devono sapere che tutto il Paese è con loro", mentre Pierpaolo Signorini, presidente dell'Autorità di Sistema portuale del Mar Ligure occidentale, ha tracciato gli obiettivi di rilancio del waterfront genovese.
 

Danilo Toninelli, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha aperto il Convegno Inaugurale “I Campioni Globali. La Nautica il paese che vince” affermando: "L'impegno del sottoscritto è quello di semplificare la vita a chi lavora in questo ambito. Ad ottobre approveremo nel Consiglio dei Ministri il sistema informatico integrato centrale dove si potranno inserire in un unico database tutte le imbarcazioni da diporto in cui tutti i diportisti potranno avere la documentazione necessaria. Significa non doversi più spostare e fare centinaia di chilometri per ottenere un documento. E' un primo passo".

Dopo l'intervento del Ministro, la Presidente di UCINA Confindustria Nautica Carla Demaria ha proseguito: "In molti hanno scritto che il Salone è il banco di prova di questa città. E' vero. Ma è stato anche il banco di prova di Ucina e dei Saloni Nautici. Le ultime settimane sono state molto difficili e complesse e abbiamo moltiplicato le energie. Sentivamo fortissimo la responsabilità su due fronti: verso tutti voi e verso la città" e ha ringraziato i 951 espositori per il coraggio di resistere.

Giovanni Toti, Presidente Regione Liguria, ha proseguito ringraziando "UCINA e tutti coloro che hanno lavorato in questi mesi per il rilancio della città. Oggi siamo tutti Genovesi".

Mariateresa Campolongo

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare