Home > Comunicazione > Press Mare > Si è spento a Rimini Giovanni Parmeggiani, già vicepresidente della FIM

Tag in evidenza:

Si è spento a Rimini Giovanni Parmeggiani, già vicepresidente della FIM

 Stampa articolo
Giovanni Parmeggiani con Pippo Dalla Vecchia
Giovanni Parmeggiani con Pippo Dalla Vecchia

Rimini, 15 marzo - Giovanni Parmeggiani si è spento a 86 anni nella sua Rimini, dove iniziò a navigare da ragazzo, quando la sede del Club Nautico Rimini di cui divenne presidente nel quadriennio ’88-’92 era ancora alla foce del fiume Ausa, non lontano dalla sua casa.

Le prime barche su cui navigò furono la Jole, il Beccaccino (Snipe) e la Deriva Nazionale U, poi vennero i Dragoni e il 5.5 S.I.

Dirigente ai massimi livelli della Banca Nazionale del Lavoro, è stato un attivo regatante, ma la sua passione per il mare non si è limitata alla vela. Dal 1989 al 2001 ha ricoperto la carica di Vice Presidente della Federazione Italiana Motonautica contribuendo allo sviluppo delle attività offshore, circuito e radiocomandata.


Come presidente del Club Nautico Rimini ha posto particolare attenzione alla scuola vela e ai giovani, organizzando eventi continentali e mondiali sia nella vela che nella motonautica. La foto lo ritrae al Club Nautico Rimini assieme al suo amico Pippo Dalla Vecchia, in occasione della presentazione alla stampa del Campionato del Mondo 1991 classe 420.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare