Home > Comunicazione > Press Mare > Vela: a 30 anni dalla Coppa America tornano a Fremantle gli assi del match race mondiale

Vela: a 30 anni dalla Coppa America tornano a Fremantle gli assi del match race mondiale

 Stampa articolo
Ian Williams M32 WMRT
Ian Williams M32 WMRT

Fremantle, Australia - Dopo quasi 30 anni, Fremantle ospita ancora una volta alcuni dei più grandi match racer, in occasione della prima tappa del World Match Racing Tour 2016 al via tra poche ore. Nel lontano 1987, gli occhi del mondo della vela erano puntati su Fremantle per la Coppa America, strappata agli americani a Newport nell’83 da Australia II. Erano i tempi mitici di Azzurra e dello Yacht Club Costa Smeralda che a Fremantle fu Challenger of Record, organizzatore delle regate di selezione tra gli sfidanti.

A partire da quest’anno, la grande novità del circuito mondiale di match race è il passaggio dalla classica barca monocarena al catamarano. E’ stato scelto l’M32, monotipo leggero e veloce, molto atletico, dotato di terrazze ma non di foil, scelta fatta per concentrare l’abilità sulla tattica e sulle manovre, non sul volare fuori dall’acqua. Con il passaggio dalle barche a chiglia al cat a elevate prestazioni per le future edizioni del Tour, il vicecampione 2015 Taylor Canfield  e il suo Team US One puntano a rivincere quel titolo che fu loro nel 2013 in occasione della prima stagione completa nel WMRT. Canfield e soci hanno infatti il vantaggio di aver già regatato più di una stagione nel circuito di flotta M32, sia negli Stati Uniti e in Scandinavia. Il favore del pronostico è dunque tutto loro, cui si va ad aggiungere la sete di rivincita nei confronti di Ian Williams, maestro del match race tradizionale sulle barche a chiglia, il quale si è aggiudicato con il team GAC Pindar il suo sesto titolo WMRT in occasione della Monsoon Cup in Malesia, ultimo evento del circuito 2015 (ma svoltosi nel gennaio 2016).

Tuttavia altri team hanno lavorato duramente per colmare il gap di esperienza, non da ultimo Williams, che dopo la sua vittoria alla Monsoon Cup di poco più di un mese fa si è intensamente allenato nella serie M32 Bermuda dove GAC Pindar è stato il miglior team con il vento leggero dell'ultimo giorno.

Giuliano Luzzatto
@gluzzatto
©Riproduzione riservata

Questa la line up presente in Australia, dove spicca Spindrift Racing di Yann Guichard, specialista dei multiscafi, reduce dal tentativo di agguantare il Trofeo Jules Verne con il maxi trimarano Spindrift 2

Ian Williams, GBR                 GAC Pindar

Taylor Canfield, ISV              Team US One

Phil Robertson, NZL              Waka Racing

Keith Swinton, AUS               Black Swan Racing

Eric Monnin, SUI                   Albert Riele Swiss Team

Yann Guichard, FRA              Spindrift Racing

Mattias Rahm, SWE              Rahm Racing

Sally Barkow, USA                Team Magenta 32

Nicolai Sehested, DEN           Trefor Match Racing

Chris Steele, NZL                  36 Below Racing

Hans Wallen, SWE                 Wallen Racing

Niklas Dackhammer, SWE      Essiq Racing

Sam Gilmour, AUS                 Neptune Racing

Matt Jerwood, AUS                 Redline Racing

Murray Jones, AUS                 Cruising Yacht Club of Australia

Evan Walker, AUS                  Cruising Yacht Club of Australia 

Steve Thomas, AUS                Royal Perth Yacht Club

Joachim Aschenbrenner, DEN  Aschenbrenner Racing Team

Mark Whittington, AUS           South of Perth Yacht Club

Brett Burvill, AUS                    Edge Racing Team

 

2016 WORLD MATCH RACING TOUR 

2-7 March 2016 - World Match Racing Tour Fremantle

5-10 April 2016 World Match Racing Tour Long Beach/Congressional Cup (monohull event)

9-14 May 2016 World Match Racing Tour Copenhagen

30 May - 4 June 2016 World Match Racing Tour Newport

Finals: 4-9 July 2016 World Match Racing Tour Marstrand, Sweden

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare