Home > Comunicazione > Press Mare > Il quarto WallyCento, un capolavoro italiano firmato Persico e Pininfarina

Il quarto WallyCento, un capolavoro italiano firmato Persico e Pininfarina

 Stampa articolo
Wallycento #4 rendering
Wallycento #4 rendering

Wallycento è una box-rule studiata da Wally Yachts per far competere tra loro superyacht di 100’ che sappiano unire perfomance molto vicine a quelle dei maxi racer pur mantenendo un comfort interno e uno stile a bordo di assoluta unicità. Ogni armatore può scegliere il suo design team di fiducia e farsi progettare lo yacht secondo i propri desideri con la certezza di competere ad armi pari con le barche della sua classe. Ad oggi sono tre gli esemplari naviganti: Galateia, Magic Carpet Cubed e Open Season.

Il quarto esemplare, progettato da Mark Mills Yacht Design, è attualmente in costruzione presso Persico Marine, cantiere noto per l’accuratissima lavorazione del carbonio. Da qui sono uscite barche di Coppa America, quali Luna Rossa, TP52, Maxi72 e l’intera flotta della Volvo Ocean Race. Lo stampo realizzato a controllo numerico nella storica sede di Nembro, nei pressi di Bergamo, è stato trasferito nel centro produzione di Savona dove scafo, coperta e strutture, tutte in carbonio, sono al momento in fase di laminazione. Si prevede la consegna finale per l’estate 2017.

Gli interni del WallyCento numero 4 sono stati disegnati da Pininfarina, le cui incursioni al di fuori dell’automotive, e più specificamente nello yacht design, vantano una lunga tradizione fin dal 1988, sempre calibrata con estrema attenzione ai valori del marchio. Ogni dettaglio è stato definito di concerto con il cantiere per rispettare i requisiti di leggerezza richiesti da un purosangue del mare, senza perdere di vista l’innovazione stilistica e il raggiungimento di nuovi punti di rifermento in termini di estetica.

Il quadrato - lo spazio più iconico – è caratterizzato dalla scala d’accesso sottocoperta che si trasforma in elemento stilistico centrale. Gli scalini, come onde ideali, proseguono sulle pareti dando vita a spazi funzionali rendendo così l’ambiente dinamico con un evidente richiamo alla superficie del mare. I materiali utilizzati, la nera fibra di carbonio a vista e il legno chiaro creano un contrasto in grado di valorizzare il connubio tra sportività ed eleganza, comun denominatore di ogni dettaglio di questo superyacht.

"Grazie ai nostri processi di produzione di alta qualità" ha dichiarato Marcello Persico, amministratore delegato di Persico Marine " saremo in grado di ottimizzare il peso dello yacht nel rispetto delle limitazioni box-rule e lo spirito Wally".

Gli ha fatto eco Paolo Pininfarina: "La nostra filosofia è quella di concepire progetti su misura, curando ogni singolo dettaglio, con l'obiettivo di soddisfare la necessità e i sogni del cliente. Questo WallyCento è un nuovo straordinario capitolo di una lunga relazione con il mare che ha generato nel tempo gioielli in grado di coniugare eleganza e prestazioni".

Giuliano Luzzatto
Twitter: @gluzzatto

©Riproduzione riservata

 

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare