Home > Comunicazione > Press Mare > Nautica: Pressmare a bordo del Fairline Targa 48 Open

Nautica: Pressmare a bordo del Fairline Targa 48 Open

 Stampa articolo
Fairline 48 Targa Open
Fairline 48 Targa Open

Fairline Targa 48 Open: fortissimamente Open

Quando si parla di barche inglesi, la mente va immediatamente alla grande famiglia dei motoryacht open, ambito nel quale il made in England ha dato un grande contributo in termini tecnici e stilistici. Una suggestione che coinvolge anche Fairline per il grande successo ottenuto dalla sua linea Targa, nata nel 1985 col modello 33, che recentemente ha visto il debutto della 48 Open. Un’imbarcazione figlia di una grande tradizione e che come certe Fairline di un tempo sembra proprio poter dire ai suoi ospiti enjoy the sun. Ciò per la sua ottima disponibilità di spazi esterni e per la peculiarità del top di protezione, realizzato in tela e scorrevole che grazie a un servomeccanismo elettrico può essere completamente aperto, fino a trasformare la barca in un open nell’accezione più classica del termine. Semplicemente premendo un tasto, tutta la coperta può divenire un unico ambiente en plein air, molto funzionale e godibile anche nel caso di tanti ospiti a bordo. Il pozzetto accoglie un’ampia dinette a “C”, un secondo living a “L” utilizzabile come chaise lounge, il posto di pilotaggio con sedute pilota e copilota rialzate per garantire visibilità in manovra e navigazione, lasciando altresì congruo spazio per il camminamento. Verso poppa l’area termina con un grande prendisole, mentre un secondo sun bed si trova nella canonica posizione al centro della tuga, a prua.

Per la zona notte, piuttosto che favorire la disponibilità di posti letto, per la versione standard è stato scelto un layout all’insegna della spaziosità e, dunque, ancora una volta improntato alla massima vivibilità per gli ospiti e per l’armatore. Soprattutto quest’ultimo ha un alloggio davvero all’altezza, una vera e propria suite con matrimoniale centrale, che ha pochi termini di paragone su barche di questa taglia e tipologia.

Una seconda cabina con letti in piano, a ”V”, si trova all’estrema prua e come l’armatoriale è stata dotata di locale bagno dedicato con box doccia separato. Fra i due locali c’è il quadrato, dove lungo la murata di sinistra è stata posizionata la cucina di bordo mentre a dritta c’è una dinette a “L” ovvero la zona pranzo interna. La versione opzionale del lay-out interno interessa proprio quest’ultima, in luogo della quale può essere richiesta una terza cabina con letti a castello.

Ciascuna delle unità termiche adottate su questa imbarcazione è turbodiesel D6 da 435 HP, accoppiate a pod IPS della serie 600, tutto realizzato da Volvo Penta, che sposano un progetto modernissimo, una base tecnica raffinata firmata da J&J Design, lo studio sloveno dei famosi fratelli Jacopin. A loro si devono le linee d’acqua a V profondo e ottimizzate per interagire al meglio con gli IPS, per garantire doti di navigazione in linea con la fama del brand inglese. Loro anche l’ingegnerizzazione dello scafo e la sua costruzione hi-tec, in infusione, per un risparmio di peso e un contestuale aumento della robustezza. Fattori che migliorano le performance dello scafo e suoi consumi, pregi ai quali vanno sicuramente sommate le doti di governabilità intrinseche dei citati sistemi IPS. Sulla Targa 48 Open è infatti richiedibile l’EVC (Electronic Vessel Control) e quindi le funzionalità che Volvo Penta ha messo a punto per i suoi gruppi di trasmissione, incentrati sull’utilizzo dell’ormai famoso joystick di governo, sia in manovra sia in navigazione.

Fra gli accessori più interessanti segnaliamo la plancia poppiera estesa, idraulica per facilitare il varo e l’alaggio del tender o dello jet ski.

 

DIMENSIONI

Lunghezza f.t. 14,79 m - Larghezza 4,32 m - Pescaggio 1,18 m - Dislocamento 13 t - Serb. acqua l 480 - Serb. carburante 1.308 l - Cabine ospiti 2 - Bagni ospiti 2 - Motore Volvo Penta D6 IPS600 - Potenza 2x435 mhp - Vel. max 32 (nodi) - Vel. croc. 28 (nodi) - Progetto J&J Design - Design Fairline - Cantiere Fairline

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare