Home > Comunicazione > Press Mare > La Venezia-Montecarlo - UIM special event - riparte dallo Yachting Festival di Cannes

La Venezia-Montecarlo - UIM special event - riparte dallo Yachting Festival di Cannes

 Stampa articolo
La Venezia-Montecarlo a Cannes
La Venezia-Montecarlo a Cannes

Lo Chaudron 45 G edition specially made for Fabrizio Giugiaro primo iscritto alla IX edizione 2016. La Venezia Montecarlo riparte da Cannes con la conferenza stampa svoltasi oggi allo Yachting Festival.

Un tuffo nel recente passato e lo sguardo rivolto all’immediato futuro. Una carrellata di immagini che hanno testimoniato come e con quale spirito la maratona del mare è tornata nel panorama sportivo internazionale dopo una lunga assenza. "La mission – come più volte ha sottolineato Fiorella de Septis, presidente del Comitato Organizzatore – è confermata: realizzare un progetto Paese al servizio della nautica e delle eccellenze.

Partenza dall'Arsenale di Venezia arrivo allo Yacht Club di Monaco , vittoria del team Gabbiani-Nicholson-Lhurmann con consegna del Leone d'Oro all'imbarcazione "VENEZIA MONTECARLO 2015" prototipo di Flotta Italia, del cantiere Power Marine.

Back stage, paddock, territorio, Marina, porti; 1.500 miglia la gara più lunga ed affascinante del mondo, l'Italian life style. Tutto contenuto nel DocuFilm dell’edizione 2015, presentato in occasione della conferenza stampa. Nel corso della quale è stato confermato l’intento: "Dare massima visibilità ai cantieri, allo sport motonautico, ai territori che attraverseremo in un giusto equilibrio di comunicazione". Primi accenni di quella che sarà l’edizione 2016 che prenderà il via ad inizio luglio. "E’ un work in progress di una manifestazione che mette in sinergia tutte le componenti necessarie per sostenere il ‘sistema Paese’ e in particolare rilanciare la nautica. Ci sarà la massima apertura al mondo economico e sportivo, alla cantieristica italiana ed internazionale, alle eccellenze, alle realtà emergenti. Stiamo lavorando per stilare un regolamento semplificato e porre tutta l’attenzione necessaria allo sport e all’ambiente. Ma il resto fatemelo dire al Salone di Genova, dove vi aspetto il 30 settembre, e dove annunceremo tutte le novità, le tappe, il regolamento".

L’edizione 2015 ha avuto oltre 100.000.000 di contatti utenti (dati certificati REPUCOM) che saranno diffusi a Genova.

"E’ uno special event importante per la UIM e per la motonautica in generale – ha dichiarato il segretario generale della Unione Internazionale Motonautica, Thomas Kurt -, non solo per la storia che rappresenta ma per quello che riesce a proiettare in chiave futura per la sua unicità e per il contesto in cui si disputa".

Intanto la Venezia Montecarlo 2016 può annunciare la prima pre-iscrizione: lo Chaudron 45 G Edition Specially made for Fabrizio Giugiaro, un 45 piedi dei cantieri Chaudron Powerboats di Malta, realizzato dal pluricampione del mondo nonchè campione in carica CAMPIONATO UIM Classe V1 Aaron Ciantar, presentato in anteprima mondiale proprio allo stand della Venezia Montecarlo a Cannes, da Charles e Aaron Ciantar e Fabrizio Giugiaro. "E’ una corsa importante per barche forti, solide e affidabili – ha sottolineato Ciantar -. Quest’anno ho partecipato alla Venezia Montecarlo per la UIM classe V1. L’ho conosciuta e alla prossima edizione voglio esserci e vincere il Leone d’Oro con la barca di Fabrizio Giugiaro, una barca che ho costruito, che conosco e so di potercela fare. Voi conoscete il motto Chaudron: ‘We race what we build’".

"Un’esperienza creativa – ha aggiunto Fabrizio Giugiaro che alla prossima Venezia Montecarlo sarà a bordo della sua creatura al fianco di Ciantar -. Ho progettato questa barca innanzitutto per le mie esigenze e poi spinto da Aaron per prendere parte a gare di prestigio".

Cannes, 10 settembre 2015

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare