Home > Comunicazione > Press Mare > Cantiere polacco Sunreef mostra il nuovo 70 Sunreef Power

Cantiere polacco Sunreef mostra il nuovo 70 Sunreef Power

 Stampa articolo
Sunreef 70 Power1
Sunreef 70 Power1

Varato a maggio scorso presso il cantiere Sunreef Yacht di Gdansk in Polonia, Blue Belly è ora visibile a tutti soprattutto per i suoi straordinari interni. Si tratta della dodicesima unità prodotta dal cantiere su questo progetto navale introdotto nel 2008 da Laurent Bourgnon, ma Blue Belly è il primo catamarano a motore di Sunreef ad avere interni completamente diversi in termini di compartimentazione, infatti, in questo caso la versione prende il nome di "Fully open saloon".

L'idea dell'armatore di poter avere un 70 Sunreef Power è nata nel 2014 immediatamente dopo il varo del suo primo yacht, un 60 Sureef Power chiamato Ocean's 11. La felice esperienza con questo yacht ha fatto desiderare al suo armatore di poter avere una barca con le medesime caratteristiche tecniche ma con maggiori spazi disponibili, dove fosse possibile dare enfasi al lusso e al design per godere del tempo che nelle intenzioni dell'attuale proprietario, vuole vivere a bordo. Un armatore che ama il comfort e per questo ha sentito l'esigenza di uno yacht di dimensioni maggiori ma soprattutto allestito in modo ancor più personale di quanto non fosse il suo primo Sunreef. Il risultato è un 70' particolarmente curato non solo dal punto di vista estetico ma anche da quello funzionale, dove a ogni spazio è stato dato un significato ben definito e dove ogni cosa è stata curata nel dettaglio dal proprietario per garantire al risultato la perfetta rispondenza con i suoi desideri. Uno yacht custom all'interno di una struttura di serie, questo è il nuovo 70' Sunreef Power Blue Belle.

Conoscendo i gusti dell'armatore i designer del cantiere hanno aperto la zona living il più possibile sul ponte principale, eliminando la stazione di governo nel salon. In questo modo il risultato è uno spazio fuori dal comune per la zona living combinato con una zona pranzo di ampie dimensioni e una zona divani. Blue Belly non è dedicato alle lunghe crociere dove si prevede anche la navigazione notturna per i lunghi trasferimenti, per questo l'unica stazione di governo che si è lasciata è quella esterna sul flybridge.

Dal grande salone si accede direttamente alla suite armatore situata a prora e come il suo predecessore varato nel 2014, Blue Belly ha una cabina armatore dotata di vista panoramica e pannelli di cristallo che la separano dalla sala bagno privata.

La scelta dei colori a bordo di Blue Belly varia dal marrone chiaro al grigio, ispirandosi ai toni caldi della sabbia e delle rocce del deserto, accompagnai dal blu navy e da elementi dal sapore tipicamente nautico di colore bianco. Questa combinazione cromatica conferisce all'insieme la sensazione di trovarsi in una villa sulla spiaggia.

Il designer di interni, Orna Weitz della Brosh Alon Design Office, ha selezionato attentamente l'assortimento del mobilio scegliendo in modo predominante lino e pellame italiano per emulare in modo perfetto il tipico ambiente da appartamento estivo. Tutte le cabine sono dotate di superfici in corian e legno pregiato, il tutto per conferire agli interni di questo yacht "un comfort privo di compromessi come il posto ideale in cui vivere e trascorrere il tempo nella naturalezza e insieme nel lusso delle finiture".

Uno yacht realizzato per crociere comode e che è in grado di ospitare fino a 12 ospiti in 2 cabine VIP, 2 cabine standard e la grande suite armatoriale. La cucina è situata sul ponte inferiore in un ambiente separato e dotato di accesso indipendente dall'esterno. Ogni cabina è dotata di bagno privato e spazio per lo stivaggio degli effetti personali adeguato anche a lunghe permanenze a bordo. Le cabine per l'equipaggio sono anch'esse adeguate a periodi di permanenza a bordo prolungati. Uno degli elementi che l'armatore ha richiesto in fase di progettazione è stato quello di garantire livelli di privacy elevata, per questo il quartiere equipaggio e i suoi circuiti sono totalmente seprati da quelli di armatore e ospiti.
Come già visto su barche della stessa seria anche Blue Belly è dotata di una piattaforma idraulica a poppa, la quale quando abbassata agevola l'alaggio e il varo del jet ski. La stazione di governo sul flybridge è situata in un ampio spazio dove si trovano anche una zona prendisole e una zona relax con tavolo e sedute per assicurare anche il relax all'aperto. SCHEDA TECNICA - LOA: 21.4 m/70 ft - BOA: 9.3 m/30.5 ft - DRAFT: 1.55 m/5.1 ft - MAIN ENGINES: 2 x 800 HP MAN - FUEL CAPACITY: 2 x 8 000 l - FRESH WATER TANKS: 1x1350 l - GUESTS: 10-12 - CREW: 2-4 - EXTERIOR DESIGN: SUNREEF YACHTS - INTERIOR DESIGN: SUNREEF YACHTS / ORNA WEITZ - BROSH ALON DESIGN OFFICE