Home > Comunicazione > Press Mare > Andrea Razeto eletto Vice Presidente di ICOMIA

Andrea Razeto eletto Vice Presidente di ICOMIA

 Stampa articolo
Andrea Razeto con le massime cariche di ICOMIA
Andrea Razeto con le massime cariche di ICOMIA, appena insediate

ICOMIA, acronimo di International Council of Marine Industry Associations, è l’associazione internazionale che riunisce 36 associazioni nazionali di costruttori e operatori della nautica da diporto. Sono costoro che l’hanno costituita per mettere ordine e dare omogeneità nelle caratteristiche costruttive e nelle normative di settore adottate nelle varie nazioni, agevolando così gli scambi, svolgendo un continuo, meticoloso lavoro nell’interesse dell’industria della nautica da diporto globale.

E’ notizia di queste ore che al termine della 49° Assemblea Generale di ICOMIA, tenutasi ieri venerdì 12 giugno 2015 a Danzica, come atto conclusivo di un'intensa settimana di working group tematici, sono state rinnovate le principali cariche dell’Associazione.

Thom Dammrich, Presidente di NMMA (USA) è stato eletto Presidente di ICOMIA e succede a Peter Methven (BMF - Regno Unito).

Andrea Razeto, Vice Presidente di UCINA, è stato eletto Vice Presidente.
Jouko Huju, Direttore Generale di Finnboat, è stato confermato Presidente.
Nel corso dell'AGM è altresì avvenuto il passaggio di testimone alla carica di Segretario Generale fra Tony Rice, anima di ICOMIA per oltre un decennio, con Udo Kleinitz, in passato Technical Manager della Federazione.

UCINA, associazione di Confindustria Nautica, con l’elezione del suo Vice Presidente Andrea Razeto, che è anche Presidente della Sezione Metalmeccanica di Confindustria Genova, Presidente del Consorzio Liguria Produce, nonché Consigliere d’Amministrazione della Fratelli Razeto & Casareto SpA, ha così una nuova forte rappresentanza all’interno del board di ICOMIA. Un incarico che darà impulso a quel continuo, meticoloso lavoro di sviluppo e armonizzazione dell’attività dell’ICOMIA, nell’interesse dell’industria della nautica da diporto globale.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare