Home > Comunicazione > Press Mare > L'innovazione in Costa Crociere passa anche per le offerte commerciali

L'innovazione in Costa Crociere passa anche per le offerte commerciali

 Stampa articolo
Costa Diadema
Costa Diadema

Abbiamo appena ricevuto in redazione un comunicato stampa che riteniamo interessante per tutti quelli che amano le crociere e vogliono farlo con la Costa Crociere.

Si tratta di un'offerta commerciale dedicata a tutti i clienti che prenoteranno una crociera dal 3 aprile al 31 maggio 2015, i quali potranno richiedere il rimborso totale della loro vacanza qualora  la considerino in linea con le loro aspettative. Neil Palomba, Direttore Generale di Costa Crociere, ha dichiarato: "Solo un operatore leader come Costa poteva lanciare un messaggio così forte al mercato, anche perchè siamo talmente sicuri della qualità eccellente delle nostre crociere all'insegna del meglio dell'Italia, che possiamo daveero permetterci di offrire il rimborso totale della vacanza in caso di insoddisfazione. Non è un caso insomma se 9 su 10 dei nostri ospiti consigliano Costa una volta terminata la vacanza. Il nostro obiettivo è quello di portare in crociera il maggior numero di ospiti che non l'hanno mai provata prima: una volta a bordo di una nostra nave, siamo sicuri che rimarranno soddisfatti".

Indubbiamente un messaggio forte, ma sicuramente basato sulla fiducia totale che i vertici Costa hanno del prodotto che offrono, dunque, della qualità delle loro navi ma anche dei servizi che vi offrono. Vediamo nel dettaglio l'offerta, che prevede come abbiamo detto il rimborso nel caso di mancata soddisfazione da parte dei clienti. Naturalmente, l'azienda deve anche tutelarsi e questo ci sembra più che lecito, infatti, la richiesta di rimborso deve essere effettuata entro 24 ore dall'imbarco, potendo interrompere la crociera contestualmente a tale azione. L'iniziativa ha valore per il solo mercato italiano relativamente a tutte le prenotazioni effettuate dal 3 aprile al 31 maggio 2015, per le crociere nel Mediterraneo, Nord Europa e Canarie con durata massima di 14 giorni e partenza nel periodo che va dal 5 aprile con rientro entro il 30 novembre 2015. Per avere accesso alla promozione, una volta saliti a bordo gli ospiti dovranno rivolgersi al servizio assistenza clienti di bordo e compilare un modulo, tutto qui. Da quel momento Costa si prenderà cura di tutto, ed entro un massimo di 30 giorni la compagnia rimborserà il 100% di quanto pagato all'atto della prenotazione, comprensivo di biglietto della crociera, biglietto aereo eventuale, o treno o altro mezzo di trasporto incluso nella prenotazione, le tasse portuali, la quota di iscrizione, la quota di servizio, i servizi aggiuntivi già pagati ma di cui non si è ancora usufruito. Il servizio Costa organizzerà per gli ospiti che si avvarranno di questa formula risarcitoria il rientro al porto di imbarco o aeroporto di partenza indicato nella prenotazione. In caso non sia possibile organizzare il rientro nella medesima giornata Costa provvederà a offrire un pernottamento in un albergo 4 stelle. Proprio per predisporre al meglio il rientro, Costa richiede agli ospiti che decideranno di interrompere la crociera di comunicarlo entro 24 ore dall’imbarco, ma comunque sempre almeno 2 ore prima del successivo orario di partenza della nave. La promozione Costa è al centro della nuova campagna pubblicitaria, in onda dal 5 aprile per tre settimane, in televisione, radio e anche online.

Tra le tante buone occasioni per scegliere di vivere una vacanza in mare nel più comodo  dei modi, dunque la crociera, questa opportunità offerta da Costa ci sembra meritevole di attenizone.