Home > Comunicazione > Press Mare > Progetto Kormaran

Progetto Kormaran

 Stampa articolo
Kormaran
Kormaran

 

C’è indubbiamente grande attesa nel poter vedere questo Kormaran in azione, un natante di soli sette metri di lunghezza che lascia immaginare racchiusa in sé una robusta dose di tecnologia. Si propone come un mezzo estremamente innovativo sia in termini di design sia per le funzioni che può assolvere, tanto che la potremmo definire una barca trasformer per le diverse configurazioni che può assumere: monocarena, catamarano, trimarano, piattaforma da bagno, modalità night e addirittura aliscafo in grado di navigare totalmente staccato dall’acqua. Un progetto che, oltre per versatilità, dimensioni, originalità delle soluzioni sa esprimere esclusività nel design e nei materiali utilizzati – un mix di carbonio, titanio, acciaio, teak e pelli Boxmark Xtreme - troverà sicuramente estimatori fra gli armatori dei grandi yacht per essere utilizzato come tender di bordo. Spinto da una tripla motorizzazione idrogetto per complessivi 500 HP, sarà in grado di raggiungere i 70 km/h, pari a 38 nodi.

Il concept Kormaran, per alcune soluzioni costruttive derivato dal settore auto, è stato ideato dal fondatore e amministratore delegato del brand, Oliver Kormann, mentre Daniell Porsche, discendente di una famiglia dove di meccanica e di progetti vincenti se ne intendono, è l’investitore principale.

 

Scheda Tecnica

Lunghezza f.t. m 7,00

Larghezza m da 1,50 a 3,50

Dislocamento kg 1.500

Motorizzazione 500 HP

Velocità 38 nodi

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare