Home > Comunicazione > Press Mare > E le spiagge?

E le spiagge?

 Stampa articolo
Inquinamento 01
Inquinamento 01

Quelle in concessione sono in genere pulite e curate, almeno dove si è creata nel tempo una cultura dell’ospitalità che si esprime col moltiplicarsi di servizi e innovazioni. Chapeau! Ma frequentarle è costoso. Le spiagge libere, di contro, sono da sempre generalmente sporche, tranne quelle difficilmente raggiungibili per carenza di accessi.  L’alternativa? Andare all’estero o nelle isole o nell’estremo Sud, ma non è compatibile con le nostre entrate sempre più ristrette. Le acque sono trasparenti quando non c’è nulla in sospensione in esse. Dopo una mareggiata si intorbidiscono per presenza di sabbia o fango del fondale. Se infine non tornano trasparenti vuol dire che sono inquinate da qualcosa, che può provenire anche da lontano con buona pace anche di cartelli e bandiere.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Pressmare