Home > Comunicazione > Cristiana Monina > A Santa Marinella si insegna la vela "ispirandosi" alla Coppa America

A Santa Marinella si insegna la vela "ispirandosi" alla Coppa America

 Stampa articolo
A Santa Marinella nasce la scuola vela per ragazzi e adulti
A Santa Marinella nasce la scuola vela per ragazzi e adulti

I corsi rivolti a giovani e adulti alla prima esperienza o a chi ha esperienza in deriva e vuole approfondire le conoscenze sui mini altura

advertising

Con l’avvio della stagione estiva, ha aperto ufficialmente i battenti la scuola vela della One Off Academy ASD, l’associazione sportiva con base nautica nel Marina Santa Marinella - Roma, facilmente raggiungibile dalla capitale in non più di un'ora in auto o treno.  La scuola vela nasce da un'idea della Cristiana Monina Nautical Events e della Associazione Italiana Classe Este 24 con l'obiettivo di avvicinare adolescenti ed adulti alla vela a bordo di imbarcazioni monotipo e vela d’altura. All'interno del Marina, la One Off Academy condivide la sede dello storico Circolo Nautico Guglielmo Marconi che da diversi anni supporta la Classe Este 24 nella gestione delle regate locali.

Le condizioni climatiche di questa zona sono ideali per la vela, addolcite nei mesi estivi dall’aria fresca che scende dai Monti della Tolfa e un clima mite d'inverno per la protezione dai freddi venti di bora. Tali condizioni climatiche risentono molto della prossimità della Maremma, di cui Santa Marinella rappresenta l’estensione meridionale insieme a Tarquinia e Cerveteri, entrate a far parte del patrimonio dell’UNESCO grazie alle celebri necropoli etrusche.

La scuola vela utilizza il monotipo Este 24, imbarcazioni di lunghezza 7,5 metri per 5 persone di equipaggio, utilizzate nei corsi di istruzione alla vela seguiti da Istruttori FIV. “I corsi sono strutturati su un fine settimana o su due fine settimana – afferma Cristiana Monina, Founder e CEO della Cristiana Monina Nautical Events – in modo da consentire un avvicinamento meno impegnativo, ma altrettanto efficace in termini di risultati. In due fine settimana, infatti, un neofita può imparare le prime manovre a bordo e rivestire tutti i ruoli previsti su una barca monotipo”. La scelta di una scuola dedicata ai monotipo consente anche di avvicinarsi allo sport velico con un approccio diverso: “su una barca a vela di queste dimensioni si riesce ad apprezzare il piacere di una barca sportiva e, allo stesso tempo, di poter interagire con un equipaggio, attivando tutte le dinamiche tipiche del lavoro in team” conclude Monina.

Per chi sa già andare in barca, o ha una esperienza nel mondo delle derive, la One Off Academy ASD propone dei percorsi di perfezionamento e specializzazione sulle classi monotipo o sulle regate con la formula match race, adottata nelle sfide di Coppa America.

 “Quello del monotipo – afferma Paolo Brinati, Segretario della Associazione Italiana Classe Este 24 – è un settore della vela che sta prendendo sempre più piede perché quando si gareggia con barche tutte uguali, la vera differenza la fa l’equipaggio. La flotta è composta da circa 30 imbarcazioni e offre l'opportunità di proseguire l'attività velica partecipando alle regate del circuito della Classe Este 24”.

Nella flotta One Off per la scuola ci sono gli Este 24
Nella flotta One Off per la scuola ci sono gli Este 24

Le ultime notizie di oggi