Home > Comunicazione > Comunicati > Genova si aggiudica il Le Fonti Awards 2021 con MR InternationalLawyers

Tag in evidenza:

Genova si aggiudica il Le Fonti Awards 2021 con MR InternationalLawyers

 Stampa articolo
Genova si aggiudica il Le Fonti Awards 2021 con MR InternationalLawyers
Genova si aggiudica il Le Fonti Awards 2021 con MR InternationalLawyers

Genova, 19 luglio 2021 – MR InternationalLawyers ha vinto il Le Fonti Awards 2021 come miglior studio legale dell’anno nel campo del Diritto Marittimo e dei Trasporti. Tra i premiati, si tratta dell’unica realtà non solo genovese ma ligure. Le Fonti, centro di ricerca indipendente e leader internazionale nel panorama dell’informazione finanziaria, economica e giuridica, premia ogni anno le realtà che hanno saputo distinguersi per innovazione nel proprio ambito di competenza. 

advertising

Genova, già sede storica dell’Associazione Italiana di Diritto Marittimo, si conferma quindi quartier generale dell’innovazione strategica nel campo del diritto marittimo e dei trasporti, con una realtà giovane e attenta alle nuove generazioni e al femminile. Lo studio, infatti, è nato nel 2016, l’età media dei professionisti è di soli 42 anni, ed è composto per il 50% da donne.
MR InternationalLawyers, che ha ritirato il riconoscimento nel corso della cerimonia di assegnazione presso il suggestivo Chiostro di Sant’Eustorgio nel Museo Diocesano di Milano nei giorni scorsi, è stato scelto tra i 15 candidati finalisti selezionati da un Comitato Scientifico composto da esperti nel settore accademico, finanziario, imprenditoriale, e nel campo legale. 

“Essere premiati per la leadership e l’innovazione è un riconoscimento straordinario e motivo di grande orgoglio. Genova, ancora una volta, si dimostra fucina di eccellenze, punto di riferimento capace di fornire risposte concrete ai mercati globali – ha dichiarato Enrico Molisani, co-fondatore dello Studio MR InternationalLawyers – Siamo onorati di rappresentare il nostro territorio e i nostri valori attraverso il lavoro quotidiano con grande competenza e professionalità”. 

Le candidature sono state valutate seguendo 8 criteri: innovazione, risultati di business, leadership di settore, sviluppo strategico, internazionalizzazione, alta qualità del servizio, sostenibilità, e formazione.

Nel corso della cerimonia è stata resa nota la motivazione del conferimento: “per l’elevata specializzazione in materia di trasporti marittimi e terrestri. Per il dinamismo, la flessibilità e la costante ricerca dell’eccellenza, anche di reputazione e di immagine”. 

Nelle passate edizioni della rassegna, tra gli altri hanno ricevuto il premio Vodafone, Brunello Cucinelli, Salini Impregilo e RAI.
 

Le ultime notizie di oggi