Home > Comunicazione > Comunicati > Round Aeolian Race - 8 giorni al via per la sua 2a Edizione

Tag in evidenza:

Round Aeolian Race - 8 giorni al via per la sua 2a Edizione

 Stampa articolo
Partenza RAR 2019
Partenza RAR 2019

A otto giorni dalla partenza, la Round Aeolian Race alla sua 2^ edizione conta ben 41 equipaggi iscritti pronti a darsi battaglia nella splendida cornice del mare eoliano.
Martedì 22 ore 18:00 è prevista la Presentazione della Regata al Marina di Capo d’Orlando alla presenza del Sindaco orlandino Franco Ingrillì, della Capitaneria di Porto e degli Sponsor di questa manifestazione. Oltre alla conferma dei due Main Sponsor che hanno rinnovato la loro partecipazione, Banca BPER – Banca Popolare Emilia Romagna e KTC Consulting SA, tra i partner della RAR2020 vi sono anche Mandrarossa Wines, Gruppo Formula 3, Petrol Company, Camera di Commercio Italia-Cipro, Capodorlando Marina, Eolo, Pepe Rosa, Parallelo38 Charter e Doyle Italia.

advertising

A seguire, il programma prevede nella giornata di mercoledì 23 i controlli alle imbarcazioni ed alle 18:00 il Briefing regata e meteo riservato agli skipper, e alle 20:00 un aperitivo di benvenuto per gli equipaggi. Giovedì 24 ci saranno invece i segnali di partenza alle ore 12:00. Sabato 26 ultimo giorno a conclusione di questa manifestazione con la Cerimonia di premiazione della Regata alle 18:00 e alle 20:00 il Crew Party.

Ricordiamo la presenza tra i regatanti di 2 Maxi Yacht, il Mylius 60 “Fra Diavolo” di Vincenzo Adessi, presidente dello Yacht Club Gaeta E.V.S., e “Before the Storm”, l’ICE 60 di Massimo Lentsch timonato dal marsalese Peppe Fornich. Una delle novità di quest’anno prevede inoltre la categoria Multiscafi, con 3 equipaggi partecipanti. Iscritta anche un’imbarcazione con bandiera Yacht Club Bergamo Città dei Mille (YCBG), circolo co-organizzatore della manifestazione a seguito del gemellaggio nato con il Circolo organizzatore Yacht Club Capo d’Orlando (YCCO), come segno di vicinanza ai soci dello YCBG ed a tutta la Città di Bergamo, a seguito dei recenti avvenimenti legati all’emergenza Covid-19 dei mesi scorsi.

Tutto lascia prevedere una 2^ Edizione della Round Aeolian Race che andrà ben oltre il risultato già positivo dell’esordio dello scorso anno in termini non solo di partecipanti, ma soprattutto per la particolarità del percorso che, ricordiamo, può essere svolto in senso orario ma anche antiorario (a scelta dell’imbarcazione in base alle condizioni meteo-marine), rendendo la RAR l’unica regata palindroma del Mediterraneo.

Le ultime notizie di oggi