Home > Comunicazione > Comunicati > L'Aula sul mare Covid Free - ripartire in sicurezza arginando la paura

Tag in evidenza:

L'Aula sul mare Covid Free - ripartire in sicurezza arginando la paura

 Stampa articolo
L'Aula sul mare Covid Free - ripartire in sicurezza arginando la paura
L'Aula sul mare Covid Free - ripartire in sicurezza arginando la paura

Lunedì 21 Settembre 2020, la flotta della Oxygene Sail prenderà il largo dal Golfo di Gaeta con a bordo 32 allievi dell’I.I.S.S. Baldessano Roccati di Carmagnola (TO), per dare vita al progetto di integrazione giovanile e formazione marinaresca “L’Aula sul Mare Covid Free”. Si tratta del primo progetto pilota in Italia, che tende a riaprire per i nostri studenti, in condizione di sicurezza, l’esperienza formativa importantissima dei viaggi di istruzione e di sport. Il mare insegna ad adattarsi alle situazioni che cambiano, senza perdere la bussola e con lo sguardo rivolto al domani. 

advertising

Ci troviamo oggi a dover ripensare la nostra Società e adattarla alle novità imposte da una situazione di crisi come quella attuale. Farlo senza rinunciare alle nostre aspirazioni, convinti che la strada giusta non sia quella di fermarsi ad aspettare. Dunque oggi siamo di fronte ad una sfida davvero grande: proteggerci dal pericolo pandemico, senza rinunciare alle tante conquiste culturali e sociali raggiunte nei decenni addietro, superando le trame di paura che oggi minacciano la nostra Società.

L’Aula sul Mare nasce con l’obiettivo di dimostrare empiricamente alle giovani generazioni, come il rispetto delle regole sia lo strumento alla base della libertà individuale e comunitaria. Attraverso la fatica, il lavoro di gruppo, la disciplina marinaresca, la semplicità degli ambienti, siamo riusciti ad offrire ai tanti allievi che hanno animato il nostro progetto in passato, uno strumento di introspezione individuale e di crescita sociale.
 
L'Aula sul Mare Covid Free si assume l’onere di dimostrare che è possibile tenere insieme sicurezza, lavoro, socialità. Gli elementi cardine a tutela della salute sono i seguenti:
1. Indagine approfondita preventiva, dell’esposizione al COVID-19 per tutti i partecipanti
2. Isolamento del gruppo partecipante dal resto della popolazione durante lo svolgimento del progetto
3. Adozione di comportamenti coerenti con i tre strumenti principali della lotta alla diffusione del contagio: igiene personale, distanziamento, mascherina.
 
Grazie all’impegno e alla disponibilità del Santa Clara Group di Chieri (TO), tutti i partecipanti al progetto L'Aula sul Mare Covid Free saranno sottoposti gratuitamente al test sierologico il giorno 17 settembre. Nel caso alcuni allievi risultassero positivi al test, verrebbero inevitabilmente esclusi dal progetto con la restituzione della quota versata.
Il trasporto dalla scuola al luogo di imbarco ed il ritorno vengono effettuati su mezzi ad esclusivo uso degli allievi e docenti accompagnatori dell’Istituto aderente. 

Ringraziamo la Chiesa Viaggi s.r.l. per la serietà e la competenza con cui hanno messo a disposizione i loro mezzi di trasporto, sanificati e con la negatività al test sierologico dei dipendenti su di essi impiegati.

Durante la settimana dal 21 al 26 settembre, la flotta Oxygene Sail navigherà tra le Isole Pontine e le Isole Flegree, lavorando sul carattere dei ragazzi, insegnando loro il valore della
solidarietà e del rispetto reciproco, l’importanza delle risorse energetiche alimentari e fisiche, il rispetto dell’ambiente e delle sue fragilità, la tenacia necessaria al raggiungimento della libertà.

L'Aula sul Mare Covid Free non è un semplice progetto di viaggio, bensì un ariete che entra con forza dentro il cuore e l’anima dei ragazzi e li aiuta a trovare un posto nel mondo, attraverso l’esplorazione del proprio carattere e la scoperta dei propri punti di forza.

Le ultime notizie di oggi