Home > Compagnie di navigazione > Onorato Armatori > L'UNICEF a bordo delle navi Moby

Tag in evidenza:

L'UNICEF a bordo delle navi Moby

 Stampa articolo
L'UNICEF a bordo delle navi Moby
L'UNICEF a bordo delle navi Moby

Le navi del Gruppo Onorato Armatori saranno ancora una volta ambasciatrici dei diritti umani, ospitando un gruppo di “dialogatori” dell’UNICEF a bordo della Moby Aki.

Per tre date del mese di giugno, sulla tratta Piombino-Olbia, i dialogatori racconteranno agli ospiti interessati i progetti attraverso i quali l’UNICEF salva milioni di bambini nel mondo.

I “dialogatori” sono ragazzi e ragazze che condividono i valori e la mission dell’organizzazione e rappresentano, ormai da anni, il volto dell’UNICEF. Grazie a quest’iniziativa, gli ospiti delle navi Moby potranno rendere il loro viaggio ancora più speciale, supportando l’impegno dell’UNICEF nella promozione dei diritti e del benessere di bambini e adolescenti, senza alcuna esclusione.

L’UNICEF opera in 190 paesi e territori per trasformare questo impegno in azioni concrete per tutti i bambini e gli adolescenti, in particolare per i più vulnerabili e gli esclusi, sempre e ovunque nel mondo.

Con questa iniziativa Moby conferma la vicinanza ed il sostegno a progetti ed associazioni dedite alla promozione del benessere di chi vive in condizioni di estrema povertà, supportando a bordo delle navi occasioni di incontro su tematiche legate alla famiglia, da sempre target privilegiato della Compagnia.

Le ultime notizie di oggi