Home > Compagnie di navigazione > MSC Crociere > Explora Journeys celebra l'inizio della costruzione di Explora Il

Explora Journeys celebra l'inizio della costruzione di Explora Il

 Stampa articolo
Explora celebra l’inizio della costruzione della seconda nave, Explora Il
Explora celebra l’inizio della costruzione della seconda nave, Explora Il

Ginevra, 6 ottobre 2021 – Explora Journeys, il nuovo marchio di lusso del Gruppo MSC, ha posto oggi in Italia un’altra importante pietra miliare nel suo percorso di ingresso nel mercato, con la cerimonia del taglio della prima lamiera della sua seconda nave, Explora II.

advertising

Oggi hanno, dunque, presso avvio i lavori di costruzione della seconda nave che nella primavera del 2024 dovrebbe accogliere a bordo i primi ospiti.
L’evento di oggi segue di soli tre mesi il lancio del marchio Explora Journeys e l'avvio della costruzione della prima nave, Explora I, che entrerà in servizio a maggio del 2023.
Due ulteriori nuove navi entreranno in flotta nel 2025 e nel 2026, a testimonianza dell’impegno del Gruppo MSC per lanciare il marchio Explora Journeys, ideato per una nuova generazione di viaggiatori più esigenti, alla ricerca di lusso e comfort.

Pierfrancesco Vago, Executive Chairman della Divisione Crociere del Gruppo MSC, ha affermato: “L'avvio dei lavori della seconda nave di Explora Journeys rafforza il nostro impegno verso i nostri partner turistici, in previsione dell'arrivo sul mercato del nostro nuovo marchio di lusso con un significativo investimento finanziario in una flotta di navi innovative ed eleganti, che riunirà la nostra visione con l'obiettivo di creare un'esperienza marittima a 360 gradi. 

Riponiamo grande fiducia in questo marchio allo scopo di creare una nuova categoria nei viaggi all'insegna del lusso e continueremo a investire nella sua espansione per attirare un numero crescente di viaggiatori del lusso di nuova generazione, insieme alle loro aspirazioni”.
Tutte e quattro le navi Explora Journeys saranno costruite in Italia da Fincantieri e oggi, presso il cantiere di Castellammare di Stabia, nel golfo di Napoli, si è svolta la tradizionale cerimonia del taglio della prima lamiera della seconda unità.

All'evento hanno partecipato i principali manager delle due società, tra cui Pierfrancesco Vago, Executive Chairman della Divisione Crociere del Gruppo MSC, Michael Ungerer, CEO Explora Journeys, e Luigi Matarazzo, General Manager Divisione Navi Mercantili di Fincantieri. 
Michael Ungerer, CEO di Explora Journeys, ha aggiunto, “Siamo rimasti davvero impressionati dall'enorme entusiasmo e dal grande supporto da parte della comunità degli agenti di viaggio, che hanno riposto la loro fiducia in Explora Journeys sin dal giorno del lancio del brand a giugno e per il grande interesse che hanno dimostrato nei confronti del nostro esclusivo servizio ‘Su appuntamento’ e delle innovative condizioni commerciali.

Explora Journeys ha anche ottenuto lo status di ‘preferenziale’ presso una serie di importanti network di agenzie di viaggi, un onore che normalmente non viene conferito a un marchio prima della sua entrata in servizio. Questo dimostra un riconoscimento senza precedenti da parte dell'industria dei viaggi di lusso e alimenta ulteriormente il nostro impegno, rafforzando la nostra fiducia nella strategia già consolidata B2B2C”.
EXPLORA II sarà caratterizzata dallo stesso design innovativo di EXPLORA I e offrirà 461 suite fronte oceano, che vantano alcune delle più importanti categorie di settore, tutte dotate di terrazza privata e generoso spazio esterno.

Explora celebra l’inizio della costruzione della seconda nave, Explora Il
Explora celebra l’inizio della costruzione della seconda nave, Explora Il

Le navi utilizzeranno tecnologie per l’ambiente di ultima generazione e allo stesso tempo saranno pronte ad adattarsi alle soluzioni di energia alternativa non appena saranno disponibili. Il progetto prevede la possibilità di aggiungere batterie per consentire la futura generazione di energia ibrida, così come la più recente tecnologia di riduzione catalitica selettiva (SCR), che consente una riduzione delle emissioni di ossido di azoto (NOx) del 90%. Le navi, alimentate a gasolio marino, sono anche predisposte per poter essere alimentate da terra in modo da azzerare, durante l’ormeggio, le emissioni di CO2, in linea con l'impegno recentemente annunciato dalla Divisione Crociere del Gruppo MSC di azzerare le emissioni nette di gas serra (GHG) delle proprie navi entro il 2050.

Explora Journeys ha creato un servizio "Su Appuntamento": una delle tante, coraggiose iniziative grazie alla quale i consulenti di viaggio potranno fissare un appuntamento con un rappresentante della customer experience per discutere e richiedere una lista d'attesa su una suite specifica per uno o più degli otto viaggi inaugurali durante il primo anno di EXPLORA I, compreso il primissimo viaggio inaugurale della nave. Questo servizio, che sarà mantenuto a tempo indeterminato, è alla base del nuovo approccio totalmente incentrato sul cliente di Explora Journeys, e fornisce ai consulenti di viaggio la possibilità di fissare un appuntamento per fare una prenotazione in lista d'attesa per i loro preziosi clienti, che potrà poi essere convertita in una prenotazione definitiva in una data successiva. Le opzioni di lista d'attesa tramite il servizio "Su Appuntamento" per EXPLORA II saranno disponibili dalla primavera 2022.
 

Le ultime notizie di oggi