Home > Compagnie di navigazione > CLIA > CLIA celebra I suoi lavoratori per la ‘Giornata Internazionale del Marittimo’

CLIA celebra I suoi lavoratori per la ‘Giornata Internazionale del Marittimo’

 Stampa articolo

CLIA celebra I suoi lavoratori per la ‘Giornata Internazionale del Marittimo’

 

Roma, 25 giugno 2017 – In occasione della ‘Giornata internazionale del Marittimo’ indetta annualmente dall’Organizzazione Marittima Internazionale (IMO), l’associazione internazionale dell’industria crocieristica (CLIA) celebra tutti i lavoratori a bordo di una delle navi delle compagnie appartenenti all’associazione.

CLIA celebra i suoi lavoratori per la ‘Giornata Internazionale del Marittimo’
CLIA celebra i suoi lavoratori per la ‘Giornata Internazionale del Marittimo’

La Clia e tutte le compagnie crocieristiche che vi appartengono sono grate e riconoscenti all’importate comunità di lavoratori marittimi (più di 200.000) che renderanno possibile a 25,8 milioni di ospiti di viaggiare a bordo di una nave di crociera nel 2017.

“Clia desidera ringraziare tutti gli equipaggi a bordo delle navi dei nostri associati per la dedizione e l’impegno mostrati verso l’industria crocieristica – dice Cindy D’Aoust, presidente e AD Clia – perché sono il sangue vivo per il nostro comparto, lavorando senza sosta affinché i passeggeri possano godere una crociera sicura, sostenibile e affidabile. Non concorrono solo a esperienze di viaggio uniche, ma sono indispensabili per la sicurezza e il benessere di tutti i passeggeri”.

I lavoratori a bordo delle navi da crociera coprono un ampio spettro di ‘professionalità’, dal capitano al personale medico, fino agli steward. Figure altamente qualificate e soddisfatte, una forza lavora che lavora anno dopo anno e il cui grado di apprezzamento è dimostrato dal fatto che il tasso di conservazione della posizione arriva fino all’80%.

Le compagnie crocieristiche ricevono fino a 100 domande per ogni posizione aperta. E, in aggiunta al salario, ogni membro dell’equipaggio riceve assistenza e cura medica gratuita, vitto e alloggio e molti altri benefit non sempre disponibili nel paese di appartenenza.

La Clia e tutti i suoi membri lavorano con costanza per mantenere gli standard acquisiti di sicurezza e assistenza al cliente. L’industria crocieristica si impegna per offrire un ambiente di lavoro ottimale ai suoi lavoratori, anche attraverso corsi di formazione, avanzamenti di carriera e opportunità di viaggiare nel mondo.

Il comparto dello shipping è l’unico con un sistema di regole completo e con regolamenti dettagliati dei rapporti di lavoro che è rafforzato e uniformato su una base comune a livello mondiale sviluppata sugli standard emanati dall’ILO, agenzia specializzata dell’Onu sul lavoro.

 

 

Le ultime notizie di oggi