Home > Circoli nautici > Windsurfing Club Cagliari > Torzoni al comando della terza regata nazionale classe Windsurfer

Tag in evidenza:

Torzoni al comando della terza regata nazionale classe Windsurfer

 Stampa articolo
Torzoni al comando della terza regata nazionale classe Windsurfer
Torzoni al comando della terza regata nazionale classe Windsurfer

Cagliari, 10 aprile 2021 – E’ Alessandro Torzoni, il leader della classifica provvisoria della terza Regata Nazionale Windsurfer –Trofeo Gian Franco Gessa della tavola a vela Windsurfer, dopo la prima giornata, disputata oggi di fronte alla spiaggia del Poetto sotto l’egida del Windsurfing Club Cagliari.

advertising

Campione mondiale di specialità, il portacolori della Lega Navale Italiana di Piombino non ha dato scampo agli avversari, facendo segnare l’en plein di vittorie, nelle tre regate corse nel pomeriggio. Dopo una spettacolare partenza unica, gli atleti si sono confrontati su un percorso a triangolo più bastone in condizioni molto impegnative, anche per i regatanti più esperti.
Sin dal primo mattino, il campo di regata cagliaritano infatti ha accolto i partecipanti battuto da un forte scirocco rafficato che ha toccato anche i 20 nodi e onda molto formata. Dopo la partecipazione al briefing, dove ha fatto un breve saluto Francesco Bruni, timoniere di Luna Rossa Prada Pirelli anche lui appena tornato in città, i regatanti hanno atteso il via libera dal comitato. 

Se quasi tutta la flotta ha poi deciso di prendere il mare, raggiungendo alla spicciolata la linea di partenza (a rinunciare, anche Pietro Sibello, che sarà in mare domani), la metà si è arresa subito alle condizioni meteo ostili, ritirandosi già durante la prima prova.
Pienamente a suo agio invece Torzoni, che ha vinto la regata iniziale davanti a Nicola Spadea (YC Gaeta) e ad Antonello Ciabatti (Windsurfing Club Cagliari).

Nella prova seguente, dietro Torzoni, un altro atleta di casa: Alberto Sanjust di Teulada, veterano della tavola Windsurfer. Terzo posto di nuovo per Ciabatti.

In chiusura, ancora davanti il campione iridato, davanti a Spadea e ad Andrea Marchesi (Ass. Vela Sabazia).
Nella classifica generale, Torzoni guida con 3 punti. Seguono Spadea (9) e Ciabatti (13).

Primo tra gli Juniores, grazie al sesto posto nella classifica overall, Giorgio Falqui Cao (Windsurfing Club Cagliari, 21 punti). In testa alla graduatoria femminile Celine Bordier (CS Bracciano, 55 punti), 18a nella graduatoria generale.

IL PROGRAMMA. Domani mattina il segnale di start verrà dato alle ore 10. Sono in programma quattro regate. Al compimento della prima, subentrerà lo scarto che potrà rimescolare la classifica.
Al termine della competizione, si svolgerà la premiazione, sempre nella più stretta osservanza delle disposizioni in materia di contrasto e contenimento della diffusione del Covid 19, emanate dalla Federazione Italiana Vela.
Il trofeo challenge Gian Franco Gessa, dedicato allo storico socio e velista del circolo scomparso di recente, sarà assegnato al primo classificato assoluto.

Saranno inoltre premiati i primi classificati delle categorie Leggeri, Pesanti, Donne e Junior (sotto i 19 anni).

La regata si svolge con la collaborazione tecnica di: SVR; Pharmanutra; Professional dietetics Spa; Aircam.
Anche domani sarà possibile seguire dal vivo la regata dal seguente link https://staging.aircam.io/

Il Commento

Alessandro Terzoni (LNI Piombino), primo overall e campione mondiale in carica. “Era tanto tempo che non regatavo al Poetto, dove avevo disputato diverse regate con la classe Mistral, e in condizioni così belle. Con questo tipo di onda mi trovo sempre a mio agio e riesco a sfruttarle bene. La classe Windsurfer è davvero divertente, anzitutto perché essendo monotipo offre una competizione alla pari, dove contano sia la tattica che la condizione atletica. Inoltre è molto numerosa e mette insieme sia l’agonismo che l’amicizia”.

Le ultime notizie di oggi