Home > Circoli nautici > Windsurfing Club Cagliari > Ciabatti - Mereu salgono in testa alla Regata Nazionale Hobie Cat 16

Ciabatti - Mereu salgono in testa alla Regata Nazionale Hobie Cat 16

 Stampa articolo
Ciabatti - Mereu salgono in testa alla Regata Nazionale Hobie Cat 16
Ciabatti - Mereu salgono in testa alla Regata Nazionale Hobie Cat 16

Cagliari, 2 novembre 2019 – Scuffie, pioggia, salti di vento. E’ stata ricca di colpi di scena, la seconda giornata della Regata Nazionale dei multiscafi Hobie Cat 16 e Dragoon, che fino a domani darà spettacolo alla spiaggia del Poetto di Cagliari, sotto l’egida del Windsurfing Club Cagliari, il circolo che più di tutti in Sardegna ha scommesso sui catamarani di origine californiana.

advertising


Tre nuove regate, strappate al temporale pomeridiano, hanno lanciato in vetta alla classifica degli Hobie Cat 16 i paladini di casa, Antonello Ciabatti e Luisa Mereu (WCC). Le due prove dei giovanissimi Dragoon sono invece state utili a ribadire il primato di Gabriele Usai – Gigi Zonca (WCC).


LE REGATE. Convocati di prima mattina, per anticipare il maltempo incombente, i 43 concorrenti hanno poi dovuto attendere che prendesse corpo una brezza sufficiente ad aprire le ostilità.

Ammainata l’Intelligenza, hanno raggiunto alla spicciolata il campo di regata, posto di fronte all’Ospedale Marino, dove il vento si è presto fatto più intenso e instabile, accompagnato da mare formato.

Alcuni equipaggi si sono resi protagonisti di spettacolari scuffie. Altri, loro malgrado, di ritiri anticipati per avarie. Incroci ravvicinati, e la pioggia battente al rientro, hanno completato la manche, prima di un corroborante pasta party offerto dal circolo, al termine della discussione proteste che – insieme allo scarto subentrato al compimento della quarta regata totale – ha rimescolato le classifiche.

I RISULTATI. Con due primi posti e un settimo, Ciabatti – Mereu scavalcano i tedeschi Göritz – Wiese Dohse (7-2-5). Terza posizione per Lorenzo Rossi – Diana Rogge (Tognazzi Marine Village, 8-9-1), vincitori dell’ultima regata odierna.

Il primo equipaggio femminile è sempre quello composto da Valentina Gessa – Katia Pessola (WCC), 13°. I primi Under 21 restano Gian Marco Gini – Marta Vigorito (Centro Velico 3V), 15°.


Manche di conferme per la flotta Dragoon. Gabriele Usai – Gigi Zonca (WCC, 1-1) non perdono un colpo e allungano su Alessandro Vargiu – Lorenzo Pernice (WCC, 3-2) distanti di misura. Restano sul terzo gradino assoluto, conservando il primato femminile, Sofia Gorgerino – Valentina Pretti (WCC, 5-3).


“Siamo molto soddisfatti della nostra prestazione finora”, hanno commentato Usai – Zonca allo sbarco, “oggi è stata dura, abbiamo rischiato di scuffiare un paio di volte, anche gestire il traffico in boa con i tanti Hobie Cat 16 non è stato semplice. Ma poter regatare assieme a equipaggi più esperti, è una lezione importante che ci aiuta a crescere”.


IL PROGRAMMA DI DOMANI. Anche per domani, il comitato di regata ha anticipato la partenza. Il segnale di avviso della prima regata di domani è di nuovo previsto alle ore 10. E’ prevista la disputa di quattro prove, cui seguirà la premiazione.

Le ultime notizie di oggi