Home > Circoli nautici > Riva di Traiano Circolo Nautico > Riva di Traiano: si chiude il Campionato Invernale 2016/2017

Tag in evidenza:

Riva di Traiano: si chiude il Campionato Invernale 2016/2017

 Stampa articolo
Riva di Traiano Campionato Invernale 2016/2017
Riva di Traiano Campionato Invernale 2016/2017

E’ tutto pronto a Riva di Traiano per la giornata finale del Campionato Invernale 2016/2017 - Trofeo Paolo Venanzangeli. Si preannuncia una giornata di quasi sicuro sole, mentre, per conoscere l'intensità del vento, si dovranno attendere le ultime ore per avere una previsione affidabile, visto la grande variabilità che caratterizza questo inizio di marzo.

advertising

Tutto è ancora da decidere, tranne che in classe Gran Crociera, dove Giuly del Mar ha fatto suo il titolo con una giornata d'anticipo. Nelle altre classi, e soprattutto in "Regata", i giochi non sono affatto conclusi. I più tranquilli, a meno di clamorosi ribaltoni, sono Francesco Sette e il suo Twins, nei "Crociera", e Stefano Chiarotti in doppio IRC, con il suo Lunatika - NTT Data.

In "Regata", invece, l'ultima giornata sarà quella decisiva. In IRC la classifica generale vede in testa Tevere Remo Mon Ile (13 punti), First 40 di Gianrocco Catalano, seguito da Ulika, (17,5 punti) Swan 45 di Andrea Masi, e da Ars Una (19 punti), il Mylius 15E25 di Biscarini/Rocchi.

In ORC, Tevere Remo Mon Ile (15 punti), precede di soli due punti Ulika, Rosmarine2 (Grand Soleil 46 B di Riccardo Acernese) e Ars Una, tutte e 17 punti. 
Le premiazioni avverranno domenica, alle ore 17, in piazzetta dei Marinai, dopo il consueto "Pasta party" di fine regata che vedrà gli equipaggi riuniti al Caicco.
Poi inizierà l'avvicinamento alla "Roma per 2", per la quale si è già tenuto ad Anzio il corso ISAF di soccorso e sopravvivenza, e si aspettano altre due importati giornate di formazione: il 24 marzo per il corso per la gestione del sonno con il dottor Claudio Stampi, e il 25 marzo per il corso di Routing. Per entrambi si possono chiedere informazioni al CNRT (cnrt@cnrt.it).

Proseguono, intanto, le iscrizioni alla "Roma", che sono arrivate a quota 33 imbarcazioni. Ci sono 6 solitari già iscritti, tra cui Alberto Bona con il suo Class 40 Magalé, e 18 equipaggi in doppio, a partire da Stefano Chiarotti (Lunatika-NTT Data), recentemente classificatosi al 2° posto al Velista dell'Anno (manifestazione organizzata da Acciari Consulting e dalla FIV) tra gli armatori/velisti , che ha già iniziato ad allenarsi con il suo co-skipper, il presidente della Classe Mini 6.50 Ambrogio Beccaria. 

Le ultime notizie di oggi