Image

Elettra ed Ernesto sbarcano a Lugano per le giornate della nautica elettrica

Barca a motore

17/10/2019 - 18:40
advertising

Dopo le tappe di Montecarlo e Genova, arriva un altro importante viaggio per Elettra ed Ernesto, i due modelli elettrici del Cantiere Ernesto Riva. Questa volta l’interesse viene dalla vicina Svizzera, dove l’obiettivo comune di una nautica elettrica sta prendendo forma ed entusiasmo.

In occasione delle Giornate della nautica elettrica, dal 14 al 18 ottobre, la Società Navigazione del Lago di Lugano ha coinvolto il Cantiere di Daniele Riva ad essere presente con le sue barche a emissioni zero per due giorni di presentazione e di prova rivolti alle strutture ricettive del Ceresio, a clienti e istituzioni.

Oggi, in una bellissima giornata d’autunno, il runabout Ernesto e la vaporina Elettra sono stati oggetto di un’esperienza di navigazione che vuole coniugare luxury, design ed ecologia, fondendo lo stile Made in Italy (il Cantiere Ernesto Riva produce scafi fatti a mano da quasi 250 anni) con la tecnologia Swiss Made (impianto elettrico e batterie sono infatti della ditta elvetica Ecovolta).

Venerdì 18 si replica e l’evento prevedrà anche una prima assoluta: la tratta Lugano – Porto Ceresio – Lugano percorsa a bordo di una barca full electric. L’occasione giusta per mobilitare l’opinione pubblica sul tema e unire due laghi molto vicini a intraprendere la stessa strada grazie alle eccellenze del loro territorio.

advertising
PREVIOS POST
I 50 anni di Gianneschi Pumps and Blowers, meeting ed eventi
NEXT POST
Domenica 20 ottobre a Venezia al via la XII edizione della Veneziana