Home > Circoli nautici > Club Nautico Versilia > Trasferta per Samuele Bonifazi della Scuola Vela Mankin

Trasferta per Samuele Bonifazi della Scuola Vela Mankin

 Stampa articolo
Trasferta per Samuele Bonifazi della Scuola Vela Mankin
Trasferta per Samuele Bonifazi della Scuola Vela Mankin

Viareggio/Torre del Lago. Dopo aver superato a fine marzo la Selezione Interzonale a Livorno, nel prossimo fine settimana il giovane timoniere Optimist Samuele Bonifazi terrà alti i colori della Scuola Vela Mankin alla 1° Selezione Nazionale Finale Optimist in programma nelle acque di Marina di Scarlino da venerdì 23 a domenica 25 aprile. Sarà l’istruttore Stefano Querzolo ad accompagnarlo nell’importante appuntamento organizzato su delega della FIV dallo Yacht Club Isole di Toscana in collaborazione con il GVD LNI Follonica. 

advertising

Nove le prove previste (non ne potranno essere corse più di 3 al giorno e sarà applicato uno scarto al compimento della quarta): la prima regata si svolgerà venerdì con segnale di avviso alle ore 12. La sede nautica della manifestazione sarà presso il Camping Piper Via delle Collacchie a Scarlino. La prima SN Finale sarà valida con qualsiasi numero di prove portate a termine. Saranno premiati i primi 5 classificati e le prime 3 classificate.

Con Samuele ci sarà anche Beniamino Giorgi del Circolo Velico di Antignano: “Io accompagnerò e seguirò Samuele e Beniamino come istruttore a Scarlino per la prima tappa della selezione, mentre Daniele  Panizzi, allenatore del Circolo Velico di Antignano, accompagnerà e seguirà i ragazzi a Torbole per la seconda tappa della selezione.- ha spiegato Querzolo

-Nel frattempo il Comitato II Zona FIV ha comunicato le date del Campionato Zonale Optimist che prenderà il via l’1 e 2 maggio ad Antignano nell'ambito della Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno: per Nora Rosestolato e Margherita Basili sarà la loro prima regata mentre per Niccolò Cardini un gradito rientro.”

Nello scorso fine settimana, invece, i giovani velisti della Scuola Vela Mankin Adele Ferrarini, Federico Querzolo, Matteo Graziani, Tommaso Battaglia, Chiara Mori e Irene Chimenti hanno partecipato alla Regata Nazionale Vaurien organizzata sul lago di Massaciuccoli dal CVTL Puccini. 

Quattro le impegnative prove disputate da diciassette equipaggi sotto l’attenta regia degli ufficiali di regata Franco Manganelli, Beatrice Bolletti e Matteo Chimenti: infatti, dopo le quattro regate disputate sabato con un bel maestrale di 9 nodi e una termica sostenuta, nella giornata seguente l’assenza del vento ha impedito di completare la quinta prova lasciano la classifica invariata. Una classifica interessante con quattro diversi vincitori e sette barche nei primi dieci punti segno di un equilibrio tra i regatanti.
Le Juniores Chiara Mori con Irene Chimenti, vincitrici della quarta prova grazie ad uno stile aggressivo nelle portanti, si sono aggiudicate la prima posizione nella Classifica Femminile e il settimo posto assoluto. 

La vittoria nella classifica assoluta è, invece, andata ai vicecampioni assoluti nell’ultimo mondiale di Colico, Francesco Graziani con Alessandro Golinelli (primi Master) seguiti da Maurizi-Maurizi. Ottimo terzo posto (e protagonista nella regata d’apertura) per Adele Ferrarini, classe 2006, al suo esordio in questa Classe e molto emozionata per avere a prua un carismatico pluricampione mondiale come Marco Faccenda. Per Federico Querzolo (con a prua il padre Stefano) un 13° posto davanti a Matteo Graziani con Tommaso Battaglia, 14°.  

La Scuola Vela Valentin Mankin è nata nel 2016 dalla sinergia fra Club Nautico Versilia, Circolo Velico Torre del Lago Puccini e Società Velica Viareggina per essere un volano per il turismo versiliese e per promuove lo sport velico fra i giovanissimi insegnando loro non solo ad andare in barca ma anche ad amare e rispettare il mare, il lago e il territorio.
 

Le ultime notizie di oggi