Home > Circoli nautici > Club Nautico Versilia > Conclusa con successo regata internazionale in acque viareggine

Conclusa con successo regata internazionale in acque viareggine

 Stampa articolo
I vincitori Kouyoumdjan-Rivero con Insom e Righi
I vincitori Kouyoumdjan-Rivero con Insom e Righi

Viareggio - Dopo sei bellissime ed impegnative regate (alcune con condizioni molto difficili per il cambio di direzione e di intensità del vento) portate a termine nelle acque viareggine da oltre venti titolati equipaggi della Classe Star, si è concluso con successo il Campionato del XIV Distretto Classe Star, la manifestazione valida anche come LVI Trofeo Emilio Benetti Historic Event I.S.C.Y.R.A. (International Star Class Yacht Racing Association) co-organizzata su delega della FIV e nel pieno rispetto delle disposizioni in materia di Covid-19, dalla Società Velica Viareggina e dal Club Nautico Versilia, con la collaborazione del CV Torre del Lago Puccini, della L.N.I. sez.Viareggio e del Comitato Circoli Velici Versiliesi.

advertising

Grazie a quattro vittorie di giornata, il fuoriclasse argentino Juan Kouyoumdjian (progettista navale tra i più geniali innovatori della vela contemporanea che ha regato con una barca prototipo, frutto della collaborazione con Lillia) e Fernando Rivero (9 punti; 1,5,1,1,10,1) si sono aggiudicati la prima posizione della classifica generale e l’ambito Trofeo Challenge Benetti, riservato al primo equipaggio della classifica generale.

Il Trofeo che ha dapprima assunto la qualifica di evento Classic e successivamente, grazie all’Iscyra, è stato considerato anche Historic permettendone la consacrazione a livello internazionale, venne istituito negli anni sessanta da Maurizio Benetti (allora titolare con il fratello del cantiere MB Benetti) per ricordare il padre Emilio, uno dei personaggi più importanti della marineria viareggina, fondatore della dinastia di costruttori di velieri, barcobestia, rimorchiatori e mercantili che hanno fatto grande il nome di Viareggio in tutto il mondo.

Juan Kouyoumdjian (non essendo del XIV Distretto) non ha ovviamente potuto aggiudicarsi anche il Trofeo Challenge del Campionato di Distretto (riservato al timoniere primo classificato iscritto al XIV Distretto): la vittoria, infatti, è andata al portacolori di casa Enrico Chieffi in equipaggio con Manlio Corsi (SVViareggina, 13 punti; 3,1,2,3,5,4), secondo nella classifica generale e vincitore di una prova di giornata.

Al terzo posto assoluto (ex aequo con i secondi) i liguri Giovanni Coppo e Kleen Frithjof (13 punti; 2,3,3,2,3,3).

Eccellente il livello degli equipaggi scesi in acqua così come il lavoro svolto dal Comitato di Regata (presieduto da Riccardo Incerti con Alessandra Virdis, Lorenzo Barberi, Carlo Testi e Beatrice Bolletti) e dal Comitato Proteste (presieduto da Marco Cerri).

Nel corso della cerimonia conclusiva, svoltasi, alla presenza del Presidente II Zona Fiv Andrea Leonardi, del Segretario Classe Star Ciccio Canali, del Presidente SVV Paolo Insom e del Presidente onorario CNV Roberto Righi (entrambi impegnati anche nel ruolo di regatanti) è stata espressa soddisfazione per la riuscita della manifestazione da parte di tutti i partecipanti e degli Organizzatori: oltre ai primi tre classificati del Trofeo Benetti (Kouyoumdjian-Rivero, Chieffi-Corsi, Coppo-Frithjof), sono stati premiati anche i vincitori delle singole prove giornata (la quinta è stata vinta dai romani Cristofori-Bruno -RCC Tevere Remo 34 punti, 7,11,16,13,1,2-, settimi assoluti), i primi tre del Campionato di Distretto (Chieffi-Corsi, Coppo-Frithjof e Locatelli-Canali) e il primo timoniere delle categorie Master (Enrico Chieffi), Grand Master (Cristofori). Consegnati anche premi speciali per i partecipanti più giovani della manifestazione.

Enrico Chieffi e Manlio Corsi si sono, inoltre, aggiudicati il Trofeo Andrea Bandoni, riservato al primo equipaggio classificato della SV Viareggina.

Le ultime notizie di oggi