Home > Circoli nautici > Circolo Vela Torbole > 36° Trofeo Dino Schiesaro Classe velica Soling, presentazione regata

36° Trofeo Dino Schiesaro Classe velica Soling, presentazione regata

 Stampa articolo
36° Trofeo Dino Schiesaro, classe velica Soling
36° Trofeo Dino Schiesaro, classe velica Soling

È l'evento di chiusura dell'anno agonistico della classe Soling, imbarcazione olimpica che subentrò alle Olimpiadi proprio ai Dragoni, la regata che si è appena conclusa al Circolo Vela Torbole.

advertising

Eravamo a Monaco 1972, e fu classe olimpica fino a Sydney 2000, ultimo anno in cui la vela, almeno alle Olimpiadi vide regatare questa imbarcazione progettata nel 1967 dal norvegese Jan Herman Linge. Con la sua affascinante livrea, tre uomini a bordo, il Soling fu la classe olimpica che iniziò ad assegnare le medaglie con l'innovativa formula del Match Race fino ad Atene 2004, quando cedette il passo all'Yngling.

Nelle acque del lago di Garda, parte trentina, i Soling celebrano con il Trofeo Dino Schiesaro, arrivato alla sua 36a edizione, uno dei fondatori del sodalizio velico trentino noto in tutto il mondo.

Randa, fiocco e spinnaker per una superficie velica totale di poco più di 24 mq, chiglia corta e sottile, il Soling ad Atlanta partecipò con l'equipaggio azzurro formato dai gardesani Mario e Claudio Celon, e Gianni Torboli (alla fine decimi assoluti) mentre a vincere l'oro fu l'equipaggio del germanico Jochen Schümann. Anche il Garda ospitò un mondiale di classe nel 1984, vinse il danese Waldemar Bandolowski, organizzava indovinate un po'... il Circolo Vela Torbole!

Sette le regate previste in totale dal Bando, tre il primo giorno venerdì 13, due sabato e due domenica 15, col classico colpo di cannone previsto alle ore 13 di venerdì 13! Che dire... buon vento!

Chiudiamo la presentazione della regata, alla quale partecipano equipaggi italiani, germanici, austriaci e uno (Stuart) dagli Stati Uniti con quanto scrive il sito di classe: Stuart Walker, grande velista e scrittore, ci onorerà della sua partecipazione. Ricordiamo la sua storica frase: “Se esiste Torbole, Dio doveva essere un velista”.

Le ultime notizie di oggi