Home > Circoli nautici > Circolo Vela Gargnano > Le derive per i giovani in gara all'Alpe del Garda Trophy a Campione

Le derive per i giovani in gara all'Alpe del Garda Trophy a Campione

 Stampa articolo
Le derive per i giovani in gara all'Alpe del Garda Trophy a Campione
Le derive per i giovani in gara all'Alpe del Garda Trophy a Campione

Quattro regate per la flotta del 29Er, deriva promozionale per gli skiff olimpici, nel Trofeo Alpe del Garda co-promosso da Circolo Vela Gargnano con Univela Sailing. Le classifiche provvisorie vedono in testa i giovani salodiani Giovanni Boletti-Nicola Torchio che precedono i madernesi Codeghini-Gamba e gli altri della Canottieri Scalmana-Toscano. Seguono i fratelli Larcher, sempre di Salò, Minoni-Giambarda del Club organizzatore di Gargnano e Vittoria Santi con Isabella d'Ambrosa, prime delle ragazze. I 29 Er replicheranno nelle prossime due giornate, quasi certamente come è successo oggi con una bella brezza dell'Ora di direzione sud.

advertising

Le prove prossime sono programmate come segue:
Venerdì 13: 4 prove
Sabato 14: 4 prove

Nella giornata di domenica 15 luglio Univela Campione ospiterà il progetto di Velaterapia di "Itaca" dell'Ail di Brescia. 
Con Circolo Vela Gargnano 2018 &  68° Centomiglia collaborano: Terme di Sirmione, Golf Bogliaco, Funivia Malcesine-Monte Baldo, World Shooting Parasport Lonato 2018, Kwindoo, OneSails, Alpe del Garda, Ori Martin, Aron, Centrale del latte di Brescia, Tecnowear Abbigliamento Silverlake, La Perla del Garda, Univela Sailing, Fondazione Terzo Pilastro Internazionale, Fondazione Asm, Dap Brescia, Terre del Garda, Toscolano 1381, Cantiere Feltrinelli, Garda Uno Lab.

Patrocinio: Sailing World, Federazione Italiana Vela, Regione Lombardia, Comune di Gargnano, Garda Lombardia, Brescia Tourism.

Le ultime notizie di oggi