Home > Circoli nautici > Circolo Surf Torbole > Iniziati al Circolo Surf Torbole i Campionati del Mondo IFCA

Tag in evidenza:

Iniziati al Circolo Surf Torbole i Campionati del Mondo IFCA

 Stampa articolo
Iniziati al Circolo Surf Torbole i Campionati del Mondo IFCA
Iniziati al Circolo Surf Torbole i Campionati del Mondo IFCA

Nago-Torbole (TN) - Iniziati al Circolo Surf Torbole i Campionati del Mondo IFCA (International Funboard Class Association) Slalom Junior e Youth, in cui sono impegnate le giovane promesse del windsurf internazionale suddivise nelle due categorie under 17 e under 21. E’ il primo Campionato del Mondo per tavole e vele di serie Slalom, riservato esclusivamente ai giovani e ancora una volta è Torbole ad aprire insieme alla classe internazionale funboard un nuovo percorso rivolto al vivaio della disciplina, che ha reso così famosa la stessa Torbole, vera Mecca del Windsurf. La risposta è stata ottima con un centinaio di iscritti, provenienti da 16 nazioni. Dopo una colorata cerimonia di apertura con il taglio del nastro del 42 volte Campione del mondo Bjorn Dunkerbeck e naturalmente il saluto del neo-riconfermato Presidente del Circolo Surf Torbole Armando Bronzetti, insieme a quello delle autorità presenti, in rappresentanza del Comune di Torbole, del CONI Trento, dell’APT Garda Trentino e della Classe Internazionale IFCA, domenica sono iniziate le prime regate grazie ad un bel vento da sud che a metà pomeriggio si è ben disteso sul Garda Trentino. Una volta posizionato il campo di regata con le sempre più affidabili e green boe elettriche geolocalizzate, è iniziata la veloce sequenza di batterie del tabellone slalom. I regatanti, oltre ad esprimere la massima velocità devono compiere 4 strambate attorno alle boe di percorso downwind, momento tra i più cruciali per non perdere velocità ed equilibrio, manovra che spesso compromette il risultato finale.

advertising

Per quanto riguarda i più grandi under 21 youth, categoria che è partita per prima, doppietta francese nel primo slalom con Lohan Jules e Benoit Merceur rispettivamente primo e secondo; terzo il ceko Petr Cech. Due gli italiani nella finale del primo slalom: quinto Nicolò Renna e settimo Alessandro Iotti, entrambi portacolori del Circolo Surf Torbole. Tra le donne buona partenza per la “reginetta di casa” Sofia Renna, che con un quarto e un primo è in testa in parità con l’olandese Fabiënne Hoogendam. Tra i più giovani under 17 tra i maschi partenza super per gli atleti ancora una volta  in gara con il Circolo Surf Torbole, Jacopo Gavioli e Leonardo Tomasini, primo e terzo, con il francese Brendan Lorho, secondo. Due slalom nel day 1 anche per la categoria femminile junior (come le youth) e anche qui Italia davanti con la sarda Maddalena Spanu, che con un secondo e un primo è in parità con la turca Elif Ercan; terza l’altra turca Demirkut.

Un avvio di Campionato certamente fortunato per le condizioni del vento che inizialmente sembravano scarse (per regatare con lo slalom è necessario avere almeno 11 nodi di intensità), ma che a metà pomeriggio si sono stabilizzate fino a soffiare anche forte. La manifestazione è in prograamma fino a mercoledì, giornata che stabilirà i nuovi campioni giovanili iridati slalom.

Iniziati al Circolo Surf Torbole i Campionati del Mondo IFCA
Iniziati al Circolo Surf Torbole i Campionati del Mondo IFCA

Le ultime notizie di oggi