Home > Circoli nautici > Circolo Surf Torbole > Al Circolo Surf Torbole torna dal 29 luglio la One Hour Classic

Tag in evidenza:

Al Circolo Surf Torbole torna dal 29 luglio la One Hour Classic

 Stampa articolo
Circolo Surf Torbole, One Hour Classic
Circolo Surf Torbole, One Hour Classic

Due boe da girare al traverso per 1 ora cercando di fare il maggior numero di lati: questa la formula vincente inventata al Circolo Surf Torbole a fine anni 80 e ancora attualissima per far divertire e sfidare gli atleti, che da venerdì 29 giugno a domenica 1 luglio si sono dati appuntamento per partecipare alla RRD One Hour Classic. Per festeggiare i 40 anni del circolo la storia si proietta anche nelle nuove tendenze ed è così che in questa edizione la regata sarà aperta anche alla categoria FOIL, che farà partenza e regata a sè rispetto al windsurf tradizionale. Obbiettivo per tutti, ma in particolar modo per chi è tecnicamente e agonisticamente tra i più forti slalomisti del momento, è quello di abbattere il record stabilito nel 2015 dal Campione del Mondo Slalom Matteo Iachino, attuale leader della classifica slalom di Coppa del Mondo PWA, che lo abbassò a 18 lati compiuti in 1h 4’ 5". Tra i protagonisti di questa appassionante sfida a suon di bordi al traverso e strambate lo stesso Matteo Iachino e alcuni degli atleti italiani e non che gareggiano in World Cup: tra questi i portacolori del Circolo Surf Torbole Bruno Martini, Andrea Cucchi e molti giovani emergenti, oltre ad Andrea Ferin e Andrea Rosati, assidui frequentatori delle regate organizzate dal Circolo Surf Torbole, sul Garda Trentino. Tra i partecipanti onorerà i quarant’anni del Circolo anche Alessandro Comerlati tornato quest’anno a regatare dopo una lunga assenza; Comerlati nel 1991 conquistò da giovanissimo il record della One Hour lasciandolo imbattuto per oltre 20 anni.

advertising

Ma la RRD One Hour Classic è una regata speciale non solo per la sua particolare formula di gara, ma per tutto il contorno: non mancherà sabato sera una speciale festa sul prato del Circolo Surf Torbole con Corrado DJ, che saprà animare la serata con un sound speciale. Per gli appassionati di motori ci sarà anche la possibilità di iscriversi ai test drive organizzati da Land Rover, una sinergia che potrà coinvolgere anche chi non è in regata, ma vuole comunque partecipare a questo evento che diventa sempre più atteso anche da chi non fa windsurf per la molteplicità di proposte attive. Il tutto sarà da prologo al Mondiale IFCA Slalom Youth & Master, che seguirà dal 2 al 7 luglio con una settimana di grande windsurf; una serie di eventi ai massimi livelli resi possibile anche grazie alla collaborazione - oltre che della FIV Federazione Italiana Vela e AICW (Associazione Italiana Classi Windsurf) in modo sempre più efficiente del Comune di Nago Torbole, che mette a disposizione con il proprio patrocinio preziosi spazi.

Non mancheranno le dirette facebook dalla pagina ufficiale del Circolo Surf Torbole per far vivere i momenti più salienti della manifestazione.

Le ultime notizie di oggi