Home > Circoli nautici > Circolo Canottieri Aniene > La Lunga Bolina-Trofeo Millenium e Costal Race: 83 barche al via è record

Tag in evidenza:

La Lunga Bolina-Trofeo Millenium e Costal Race: 83 barche al via è record

 Stampa articolo
Trofeo Arcipelago Toscano
Trofeo Arcipelago Toscano

La Lunga Bolina-Trofeo Millenium e la Coastal Race 2016, le due classiche regate del C.C.Aniene anche quest'anno hanno raccolto grande consenso. Sono complessivamente 83 le imbarcazioni, provenienti da diversi porti italiani, presenti alla partenza.

advertising

Oggi alle ore 16.00 le 58 imbarcazioni di altura della Lunga Bolina sono partite dal Porto Turistico di Riva di Traiano per le 135 miglia di percorso della prova unica, che le porterà a navigare nell'arcipelago toscano per poi ritornare alla partenza. Subito in evidenza Cippa Lippa 8, il Cookson 50 di Guido Paolo Gamucci, che alla boa di disimpegno passa primo con buon margine sugli inseguitori. Domani iniziano le 3 prove della Coastal Race per la flotta dei monotipi Este 24 (presenti 25 equipaggi) con la prima prova da Santa Marinella a Porto Ercole; il 24 aprile seconda prova da Porto Ercole a Giannutri e ritorno; terza ed ultima prova il 25 aprile da Porto Ercole a Porto Santo Stefano.

La Lunga Bolina-Trofeo Millenium è tappa del Campionato Italiano Offshore e del Trofeo Arcipelago Toscano mentre la Coastal Race è seconda prova del Circuito Nazionale Este 24.

Tante le collaborazioni che hanno permesso al C.C.Aniene di organizzare questa manifestazione: Millenium, Ristorante Il Caicco, U-SAIL, YB Tracking, Porto Turistico Riva di Traiano, Circolo Nautico Riva di Traiano, Circolo Nautico Guglielmo Marconi, Circolo Nautico e della Vela Argentario, Yacht Club Santo Stefano, Comune di Monte Argentario, oltre al contributo istituzionale della FIV Federazione Italiana Vela e dell'UVAI Unione Vela d'Altura Italiana. Nella giornata di oggi la U-SAIL, presente al porto con il suo stand, ha presentato "Spider Shoes" le nuove calzature per i velisti che ricercano il massimo grip nel rispetto dello stile. 

"Che spettacolo La Lunga Bolina 2016! – ha esclamato il Presidente dell’Autorità Organizzatrice Roberto Emanuele de Felice dopo avere dato la partenza alla regata - Abbiamo battuto il record di partecipazione con 83 barche in acqua ma soprattutto abbiamo creato un eccellente modello di sinergia tra Club che consentirà d’implementare e ottimizzare non solo questa regata ma anche l’attività della vela d’altura. Da Palermo a Genova, una partecipazione nazionale che ci lusinga e che ci sprona a rendere sempre migliore la regata del Circolo Canottieri Aniene".

Il Trofeo Arcipelago Toscano (TAT) è organizzato dal Circolo Canottieri Aniene, dal Circolo Nautico e della Vela Argentario, dal Circolo Velico e Canottieri Porto Santo Stefano, dallo Yacht Club Santo Stefano, dallo Yacht Club Punta Ala e dallo Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa e verrà assegnato all'imbarcazione che otterrà il miglior piazzamento in ORC nelle seguenti regate: La Lunga Bolina, Coppa Regina Paesi Bassi, Silver Race e 151 Miglia - Trofeo Celadrin.

 

La veleria Millenium Technology Center title sponsor della Lunga Bolina nasce a Firenze nel 1981 dove ancora oggi è presente con i propri siti produttivi. Con oltre 4.000 mq di pedana e la sua storia fatta di 250.000 mq di vele prodotte rappresenta la più grande struttura italiana. I momenti fondamentali della storia della veleria sono stati due: il 1986, quando per prima ha realizzato le vele a fibra continua, mentre i competitor producevano ancora le triradiali, e il 2000 quando è stata pioniera nella ricerca e nello sviluppo della laminazione in un unico pezzo. Traguardi che hanno permesso al team Millenium di sviluppare una tecnologia d’avanguardia da condividere con le velerie più innovative del mondo. Oggi è in grado di proporre al cliente vele finite in Italia e Tecnologia e Membrane all’estero. Proprietaria dei brevetti internazionali sui prodotti Millenium e Monolithic, il Millenium Technology Center è in grado di fornire vele finite di alta qualità per ogni tipo di imbarcazione. Monolithic è l’unica vela al mondo in pezzo unico interamente realizzata con tecnica spread fiber. Realizzata con particolari macchinari appositamente costruiti per sprettare e plottare le fibre, è leggera, resistente e in grado di mantenere perfettamente la forma anche nelle condizioni più dure, garantendo la massima performance sia in crociera che in regata. 

 

U-SAIL è il brand che sa interpretare al meglio le esigenze di ogni velista con una vasta gamma di capi personalizzati in grado di unire praticità e qualità assoluta. Nato dalla collaborazione tra due aziende italiane, la Olicor e la Uniform, rispettivamente fornitore ufficiale della Federazione Italiana Vela e della Marina Militare, U-SAIL è un brand che, animato da una profonda passione per il mare e sostenuto dalla conoscenza del mercato velico, firma una linea di abbigliamento da barca che comprende capi per la regata, la banchina e le serate di gala tipiche degli eventi velici di maggior prestigio.

Le ultime notizie di oggi