Home > Cantieri > Y-40 The Deep Joy > Il know-how made in Italy di Y-40 a Taiwan in Divecube, la piscina più profonda d'Asia

Tag in evidenza:

Il know-how made in Italy di Y-40 a Taiwan in Divecube, la piscina più profonda d'Asia

 Stampa articolo

L'architetto Emanuele Boaretto porta il know-how made in Italy di Y-40 a Taiwan in Divecube, la piscina più profonda d'Asia

 

advertising

Sarà inaugurata domani, domenica 19 febbraio alle ore 9:00 locali, la piscina più profonda d'Asia, Divecube, la struttura che con i suoi 21 metri di profondità si proietta come punto di riferimento nel panorama subacqueo orientale.

La piscina più profonda d'Asia, Divecube
La piscina più profonda d'Asia, Divecube

Ad essere coinvolto fin dalla fase embrionale come progettista della parte profonda e dell'apparato tecnologico, è stato l'architetto Emanuele Boaretto, già ideatore e progettista di Y-40® The Deep Joy, la piscina più profonda del mondo, l'unica con acqua termale, sorta nel 2014 a Montegrotto Terme in provincia di Padova.

Ideata e costruita dal team taiwanese Divecube, società quotata in borsa che opera con diverse sedi in Asia, questa nuova opera è stata interpretata dagli imprenditori asiatici come un investimento economico particolarmente interessante per Taichung, nel cuore dell'isola di Taiwan, città che conta poco meno di 3 milioni di abitanti ed un milione e mezzo di turisti l'anno per lo più provenienti da Cina (Hong Kong e Macao in primis), Giappone, Malesia e Singapore. A tal proposito è già stato costruito un hotel collegato alla struttura per l'accoglienza dei subacquei che ne fruiranno.

La piscina più profonda d'Asia, Divecube
La piscina più profonda d'Asia, Divecube

A Divecube, che sorge in un clima tropicale tra i 20 e 35°C medi con 300 giorni di sole l'anno, va anche il primato come sostenibilità. È stata, infatti, costruita con modalità a basso impatto ambientale attraverso l'utilizzo di fonti energetiche rinnovabili utilizzando un pozzo naturale d’acqua la cui temperatura è di circa 25°C.

Quest'opera, con i suoi 2.100 metricubi d'acqua, una superficie da 18 m per 18 m, una profondità massima di 21 metri scandita da piattaforme intermedie e da un tunnel verticale di 5,5 metri di diametro che scende fino alla base della piscina, è situata nella parte più sviluppata della city, consentendo di godere della vista dell'imponente skyline di grattacieli dalle grandi finestre subacquee e dal piano vasca.

La piscina più profonda d'Asia, Divecube
La piscina più profonda d'Asia, Divecube

Fondamentale anche dal punto di vista estetico-strutturale, il contributo dell'architetto Boaretto nell'ideazione e realizzazione di finestre subacquee all'imboccatura del pozzo a -10 metri e di altre alla profondità di 3 metri dalle quali osservare il paesaggio cittadino direttamente dall'acqua.

A queste particolarità architettoniche, si sono aggiunte le grotte artificiali a -10 metri ed una barca affondata a – 3 metri, con decorazioni interne realizzate dallo scenografo del film di Ang Lee da 4 Premi Oscar, Vita di Pi.

La piscina più profonda d'Asia, Divecube
La piscina più profonda d'Asia, Divecube

All'inaugurazione che vedrà pinneggiare in acqua la campionessa di apnea Dada Li, saranno presenti tutte le Istituzioni cittadine, il Sindaco e gli Assessori allo sviluppo economico, al turismo e all'educazione, oltre a due senatori in rappresentanza dei maggiori partiti al governo.

L'Arch. Emanuele Boaretto
L'Arch. Emanuele Boaretto

Ha spiegato lo stesso architetto Emanuele Boaretto:

“Divecube rappresenta fin dalla nascita una delle opere d'architettura più importanti dell'intera Asia, punto di riferimento per ingegneria e subacquea. A lavorare con me, ho chiamato a raccolta i professionisti che si sono spesi nella costruzione della nostra piscina da Guinness dei Primati, Y-40®, certi del fatto che ci saremmo messi nuovamente alla prova dopo l'esperienza maturata in Italia, presentandoci arricchiti di ancor maggiori competenze, padronanze e abilità.

La volontà espressa dalla società di Divecube è stata quella di richiedere il made in Italy ed il nostro impegno in termini di know-how.

Uno stimolo senza pari è stato rappresentato dalla curiosità di lavorare per una terra leader nella produzione ed esportazione di prodotti di qualità in tutto il mondo. Ho, quindi, coinvolto una decina di aziende italiane, tra cui Culligan Italia, Florim, Volteco, Fasolo Impianti, Onorati Giorgio Impianti Idraulici, Zeta Pool, ma anche europee come Bauer Kompressoren.

La piscina più profonda d'Asia, Divecube
La piscina più profonda d'Asia, Divecube

L'incontro tra questi professionisti e la capacità e propositività taiwanese ha generato un network internazionale all'interno del quale svilupperemo attività congiunte.

“Divecube diventerà un nuovo luogo in cui generare cultura nel contesto asiatico ed Y-40® in questo si costituirà come tramite nell'invitare anche qui i maggiori centri di ricerca mondiali con cui già collabora al fine di sviluppare la struttura anche sotto il profilo scientifico.

Altrettanto condurremo la nostra scuola subacquea di istruttori che si occuperà della formazione del team di lavoro”.

“Il fenomeno è già esploso anche dal punto di vista mediatico – spiega Emanuele Boaretto. -  A meno di due giorni dall'apertura la fanpage Facebook di Divecube ha superato i 20.000 followers, con numeri da capogiro per quanto riguarda i video e le foto che in venti minuti dalla pubblicazione hanno realizzato oltre 50.000 visualizzazioni”.

 

Le ultime notizie di oggi