Home > Cantieri > X-Yachts > X-Yachts Med Cup 2019: primo giorno di regate

Tag in evidenza:

X-Yachts Med Cup 2019: primo giorno di regate

 Stampa articolo
L'edizione 2019 della X-Yachts Med Cup 2019: primo giorno di regate
L'edizione 2019 della X-Yachts Med Cup 2019: primo giorno di regate

L'edizione 2019 della X-Yachts Med Cup 2019 è cominciata nel migliore dei modi con due regate a bastone portate a termine dal comitato. Vento leggero ma stabile da Nord, di intensità tra i 7 ed i 10 nodi con mare piatto, ha accolto le oltre 20 imbarcazioni iscritte.

advertising

La prima regata, cominciata puntuale alle 11:30 su un percorso bolina-poppa di circa 5 miglia, ha visto nella classe ORC i seguenti risultati:

1- “Spirit of Nerina”, X-35 OD di Paolo Ricaldone
2- “Capitani Coraggiosi”, X-41 di Federico Felcini e Guido Santoro
3- “Free Lance”, X-332 di Federico Bianchi

Mentre nella classe Crociera:
1- “Whisper”, X-43 di Jean Jacques Dayries
2- “S'extra”, Xc 45 di Sandro Vinci
3- “Doctor X”, X-43 di Michele Gianazza

Tra la prima e la seconda prova, un leggero shift del vento di alcuni gradi verso est ha obbligato il comitato a riposizionare il campo, ed alle ore 14:00 ha avuto il via la seconda prova sempre sul percorso bolina-poppa.

I risultati della seconda prova sono i seguenti per la classe ORC:
1- “Free Lance”, X-332 di Federico Bianchi
2- “Spirit of Nerina”, X-35 OD di Paolo Ricaldone
3- “Capitani Coraggiosi”, X-41 di Federico Felcini e Guido Santoro

Mentre per la Crociera:
1- “S'extra”, Xc 45 di Sandro Vinci
2- “Whisper”, X-43 di Jean Jacques Dayries
3- “Life”, X-43 di Piergiorgio Bassi

L'edizione 2019 della X-Yachts Med Cup 2019: primo giorno di regate
L'edizione 2019 della X-Yachts Med Cup 2019: primo giorno di regate

Dopo le due prove, la classifica Overall di classe ORC vede al primo posto l'X-35 di Paolo Ricaldone “Spirit of Nerina”, e in classe Crociera l'Xc 45 “S'extra” di Sandro Vinci, su cui per l'occasione hanno regatato Andrea Mura e il direttore generale di X-Yachts Kraen Brick Nielsen.
Tutti gli equipaggi sono attesi questa sera per la cena di gala durante la quale Andrea Mura condividerà con i partecipanti la sua esperienza di 4 mesi a bordo dell'Xc 45 nei mari Caraibici.

 Eventi di questo genere sono possibili anche grazie all'aiuto dei nostri partner e sponsor: lo Yacht Club Chiavari e la Lega Navale sez. Chiavari e Lavagna che come partner e organizzatori, la veleria OneSails, il Comune di Chiavari, CGI Finance, Pantaenius, Toio, Sassaia e l'appoggio logistico di Calata Ovest e Marina di Chiavari.

Le ultime notizie di oggi