Home > Cantieri > Tecnorib > TecnoRib al NauticSud con un'anteprima italiana e nuovi dealer europei

TecnoRib al NauticSud con un'anteprima italiana e nuovi dealer europei

 Stampa articolo
TecnoRib al NauticSud con un'anteprima italiana e nuovi dealer europei
TecnoRib al NauticSud con un'anteprima italiana e nuovi dealer europei

Il debutto in Italia del PIRELLI 42, il nuovo walk-around di 13,10 metri dalle linee aggressive con dettagli di charme che inaugura una nuova gamma per TecnoRib, sarà al NauticSud, importante salone nautico che si svolge a Napoli dall’8 al 16 febbraio e che quest’anno è giunta alla sua 47esima edizione. 

advertising

L’azienda milanese, licenziataria ufficiale dei gommoni a marchio PIRELLI, esporrà insieme a Charter Liliano, concessionario per la regione Campania, i suoi modelli di maggior successo. Accanto alla novità del PIRELLI 42 disegnato da Ted Mannerfelt dell’omonimo studio svedese Mannerfelt Design Team faranno bella mostra di sé il PIRELLI J33, primo jet tender prodotto dall’azienda di Rescaldina, il PIRELLI 1400 Sport e il PIRELLI 1100 Cabin. Il J33, lungo 3,3 metri e disponibile anche nella versione Azimut Special Edition, è un jet tender piccolo e compatto ed è stato presentato per la primissima volta al Boot di Düsseldorf del 2018. Completano la gamma della linea Jet il J29, il J39 ed il J45 diesel. PIRELLI 1400, vincitore del Red Dot Awards e nato anch’esso dalla collaborazione tra TecnoRib e lo studio Mannerfelt Design Team, leader nel design di imbarcazioni sportive e da corsa e vincitore di numerosi titoli mondiali, è un gommone di 14 metri sportivo e performante unico per design e ricerca dei materiali. Il PIRELLI 1100, ispirato al PIRELLI 1400, è un battello pneumatico famoso per la comoda consolle con hard-top in carbonio di serie, disegnata sempre dallo studio Mannerfelt Design Team.

La presenza di TecnoRib al salone di Napoli attesta ancora una volta la forza del brand e la capillarità raggiunta dall’azienda nel Mediterraneo e in Europa che da quest’anno si arricchirà grazie agli accordi raggiunti con Krüeger Werf e Mercurio, importanti realtà nautiche in Svizzera e a St. Tropez. 

Con sede a Gottlieben, sul lago di Costanza, Krüeger Werf è una delle aziende nautiche a conduzione familiare più importanti e solide della Svizzera. Markus Krüeger, titolare di Krüeger Werf, è parte della terza generazione alla guida dell’azienda e da anni ha sviluppato importanti collaborazioni con grandi brand come Frauscher e Sunseeker che condividono con TecnoRib la passione per la velocità e l’eleganza. 

Mercurio è fin dagli anni ’60 uno dei punti di riferimento per tutti gli appassionati di yachting di Saint-Tropez e della Costa Azzurra. Specializzato nella vendita e rimessaggio di barche a motore, è da sempre sinonimo di eleganza, charme e adrenalina. “La collaborazione con TecnoRib è molto importante per noi e sicuramente darà visibilità ai rispettivi brand nel Sud della Francia e in particolar modo nel golfo di Saint-Tropez. Il nuovo PIRELLI 42 poi è un walk-around inedito nel suo genere, un modello che non è mai stato sviluppato nel segmento dei RIB e che secondo noi definirà il futuro dei semi-rigid sopra gli 11 metri”, ha dichiarato Adrien Follin di Mercurio.
 

Le ultime notizie di oggi