Home > Cantieri > Sundeck Yachts > Sundeck 580: l’evoluzione tecnica in esposizione ai prossimi Saloni

Sundeck 580: l’evoluzione tecnica in esposizione ai prossimi Saloni

 Stampa articolo
Sundeck 580
Sundeck 580

Sundeck 550, il primo modello costruito dal cantiere italiano Sundeck Yachts, è giunto alla quindicesima unità in costruzione. Il mercato ha premiato il cantiere che ha esordito nel modo migliore, cioè progettando, modellando e costruendo con le più avanzate tecnologie e i migliori materiali.

advertising

L’esperienza maturata con le già numerose unità naviganti, ha portato a una rapida evoluzione del prodotto che non cambia solo il nome, ma anche l’allestimento, per raggiungere performance e standard di qualità e affidabilità ancora più elevati.

Soddisfatto dal numero degli ordinativi, provenienti anche da oltre Oceano, il cantiere avrebbe potuto continuare a costruire il 550 semplicemente replicando i primi. La filosofia del costruttore, però, è un’altra; l’obiettivo è realizzare yacht sempre migliori, attrezzati con gli impianti più moderni e le tecnologie più innovative. Sundeck 580 è soprattutto l’evoluzione tecnica del 550, costruita però su uno scafo che ha una maggiore lunghezza al galleggiamento. Il nuovo modello nasce dall’incessante ricerca del cantiere di aumentare il comfort a bordo, alla fonda e in navigazione, perché le sensazioni e l’esperienza dell’armatore siano le più piacevoli possibili.

Il design distintivo, la qualità della costruzione senza compromessi, le prestazioni, i volumi delle aree interne e gli spazi di coperta, le finiture artigianali con la massima attenzione per i dettagli unite all’ampia possibilità di personalizzazione e la scelta di realizzare un prodotto 100% made in Italy, sono certamente alla base della soddisfazione degli armatori Sundeck. 

Ai fini della sicurezza, vale la pena di ricordare che Sundeck 580 è certificata nella categoria CE A, quindi è in grado di affrontare le condizioni meteo marine più difficili. Questa sicura e veloce navetta, si distingue per i bassissimi consumi in dislocamento e la stabilità e la silenziosità a ogni andatura oltre che per una velocità massima superiore a 25 nodi. Sundeck 580 è inoltre l’unico modello di questa categoria con la possibilità di variare la compartimentazione da due a quattro cabine (oltre a quella per l’equipaggio) e sono moltissime le soluzioni di arredamento e allestimento proposte. 

Sundeck 580 sarà esposta in anteprima ai Saloni di Cannes e Genova, per poi sbarcare, a febbraio 2019, al Miami Boat Show.

Sundeck Yachts 580
Lunghezza f.t. 17,35 m
Lunghezza al galleggiamento 16,05 m
Larghezza  5,00 m
Dislocamento a vuoto 19,5 t
Serbatoio carburante 2500 l
Serbatoio acqua 900 l
Motori FPT Industrial N67 2 x 570 cv 
Velocità massima 26 nodi
Persone a bordo 12/14/16
Cabine da 2+1 a 4+1
Posti letto da 4+2 a 8+2
Categoria di omologazione CE A/B/C

Le ultime notizie di oggi