Home > Cantieri > Sanlorenzo > Sanlorenzo: convocazione assemblea per acquisto azioni proprie

Sanlorenzo: convocazione assemblea per acquisto azioni proprie

 Stampa articolo
Sanlorenzo Spa
Sanlorenzo Spa

Ameglia (SP), 31 luglio 2020 – Il Consiglio di Amministrazione di Sanlorenzo S.p.A. (“Sanlorenzo” o la “Società”), riunitosi in data odierna sotto la presidenza del Cav. Massimo Perotti, ha conferito i poteri al Presidente Esecutivo Cav. Massimo Perotti per convocare nei termini di legge l’Assemblea Ordinaria degli Azionisti per il giorno 31 agosto 2020 alle ore 10:30 presso gli uffici della Società in Viale San Bartolomeo 362, La Spezia, in prima convocazione, ed occorrendo, per il giorno 1 settembre 2020 alle ore 10:30, in seconda convocazione.

advertising

Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di sottoporre agli Azionisti la richiesta di autorizzazione, ai sensi del combinato disposto degli articoli 2357 e 2357-ter del codice civile, nonché dell’articolo 132 del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 e relative disposizioni di attuazione, ad effettuare operazioni di acquisto e disposizione di azioni proprie della Società.

La richiesta di autorizzazione all’acquisto e alla disposizione di azioni proprie è finalizzata a consentire all Società di acquistare e disporre delle azioni ordinarie per le seguenti finalità: 
(i)    operare sul mercato in un’ottica di investimento di medio e lungo termine; 
(ii)    impiegare risorse liquide in eccesso; 
(iii)    ottimizzare la struttura del capitale; 
(iv)    disporre di un “magazzino titoli” da utilizzare nell’ambito di operazioni straordinarie di interesse di Sanlorenzo; 
(v)    disporre delle azioni a servizio dei futuri eventuali piani di incentivazione azionaria del management approvati dalla Società.

L’autorizzazione verrà richiesta per l’acquisto, anche in più tranche, di azioni ordinarie senza valore nominale, fino a un numero massimo pari a 3.450.000 azioni.
Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di proporre all’Assemblea che gli acquisti di azioni proprie possano avvenire ad un prezzo che non si discosti in diminuzione e in aumento per più del 10% rispetto al prezzo di riferimento rilevato sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. nella seduta di borsa precedente ogni singola operazione, nel rispetto in ogni caso dei termini e delle condizioni stabilite dalla normativa vigente e dalle prassi di mercato ammesse, ove applicabili. L’autorizzazione all’acquisto delle azioni proprie è richiesta per il periodo di 18 mesi a far data dalla relativa delibera autorizzativa dell’Assemblea Ordinaria.

Con riferimento alle disposizioni di azioni proprie, il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di proporre all’Assemblea di effettuarle nei modi ritenuti più opportuni dal Consiglio di Amministrazione nell’interesse della Società, in borsa e fuori borsa, e in ogni caso nel rispetto della normativa vigente e delle prassi di mercato ammesse, ove applicabili. L’autorizzazione alla disposizione delle azioni proprie è richiesta senza limiti temporali. 
Si precisa altresì che, alla data odierna, la Società non detiene azioni proprie.

Per ogni ulteriore informazione circa la proposta di autorizzazione all’acquisto e alla disposizione di azioni proprie, si rinvia alla relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione.
L’avviso di convocazione dell’Assemblea Ordinaria e la relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione saranno messi a disposizione del pubblico, nei termini di legge, presso la sede legale della Società in Via Armezzone 3, Ameglia (SP), nella sezione “Corporate Governance” del sito internet della Società (www.sanlorenzoyacht.com) e sul meccanismo di stoccaggio eMarket STORAGE (www.emarketstorage.com).

Le ultime notizie di oggi