Home > Cantieri > Sanlorenzo > FuoriSalone 2017 - Sanlorenzo: Il Mare a Milano

FuoriSalone 2017 - Sanlorenzo: Il Mare a Milano

 Stampa articolo

FuoriSalone 2017 - Sanlorenzo: Il Mare a Milano
FuoriSalone 2017 - Sanlorenzo: Il Mare a Milano

“Contaminare, agire trasversalmente tra le varie culture del “fare” Made in Italy, è la chiave di volta del cantiere Sanlorenzo, ai vertici della classifica mondiale della produzione di yacht oltre i 24 metri, per raccontare un modo diverso di vivere il mare ed uscire da una cristallizzazione che teneva scollegata la nautica dalle correnti linguistiche del nostro tempo.
È per questo che Sanlorenzo ha coinvolto per primo nei progetti d’interior dei suoi yacht sartoriali, alcuni dei più autorevoli designer italiani, come Dordoni Architetti, Antonio Citterio Patricia Viel e Piero Lissoni, oltre a tessere un rapporto organico con le aziende di arredamento più rappresentative della qualità e del gusto contemporaneo. Collaborazioni che, assieme ad una serie di iniziative con le più importanti Gallerie fra cui Tornabuoni Arte, in occasione degli appuntamenti internazionali di Art Basel e della Biennale di Venezia, stanno contribuendo a far respirare aria nuova a questo mondo spesso inspiegabilmente scollegato dalle raffinatezze linguistiche dell’interior per la casa che ci ha reso famosi e unici nel mondo.
L’istallazione Sanlorenzo: Il Mare a Milano, che coinvolge gli spazi de La Triennale di Milano, è un esempio di come si possa raccontare in maniera inconsueta e con un pizzico di dadaismo la creatività del nostro cantiere."

FuoriSalone 2017 - Sanlorenzo: Il Mare a Milano
FuoriSalone 2017 - Sanlorenzo: Il Mare a Milano

Vero e proprio atelier della nautica, Sanlorenzo sceglie l’appuntamento principe del mondo del design per raccontarsi, comunicando quella trasversalità che l’ha resa un’unicum nel proprio settore.
Dal 4 al 9 aprile, in occasione del FuoriSalone 2017, l’azienda sarà quindi a Milano negli spazi de La Triennale, punto di riferimento in città nell’ambito dell’architettura e del design, con l’istallazione Sanlorenzo: Il Mare a Milano.
L’evento è pensato per immerge i passanti nel mondo dello Yacht Design, alterando il paesaggio cittadino: lo spazio antistante la Triennale di Milano viene trasformato, attraverso una grande proiezione a terra, in diversi mari che si alternano ad evocare un’ipotetica traversata nei luoghi più remoti del pianeta mentre ai piedi della scalinata della Triennale un “molo” permette al visitatore di assistere alla proiezione “au bord de la mer”. L’installazione coinvolge anche gli spazi interni della fondazione dove un’intera sala è dedicata alla presentazione delle grandi famiglie di yacht prodotte da Sanlorenzo (SL, SD e Superyacht) e al racconto delle collaborazioni con Dordoni Architetti, lo studio Antonio Citterio Patricia Viel e Piero Lissoni.
Un’esperienza immersiva nella realtà di Sanlorenzo, di cui la città di Milano, capitale europea del design, rappresenta la cornice ideale per raccontare quei valori stilistici e di progettazione degli interni ma anche la tradizione manifatturiera e la vocazione al bespoke che avvicinano fortemente l’azienda al mondo del design.

FuoriSalone 2017 - Sanlorenzo: Il Mare a Milano
FuoriSalone 2017 - Sanlorenzo: Il Mare a Milano

Il coraggio di cambiare: quando il design e l’architettura incontrano la nautica e l’arte la circonda

Dal 1958 i cantieri navali Sanlorenzo costruiscono motoryacht di alta qualità, progettati e realizzati su misura secondo le specifiche richieste dell’armatore, distinguendosi per l’eleganza senza tempo e la semplicità delle forme, espressione di un lusso raffinato, mai gridato, che si svela nella scelta dei materiali e nella cura dei più piccoli dettagli. Grazie all’abilità manuale dei migliori artigiani, ogni yacht diventa così una creazione unica, rifinita sartorialmente e cucita sui desideri del committente. A partire dal 2005, attraverso la gestione lungimirante del Presidente Massimo Perotti, Sanlorenzo inizia a percorrere strade nuove e inaspettate. La volontà di uscire da consuetudini cristallizzate ha infatti portato l’azienda ad aprirsi, prima al mondo in questo ambito, a realtà differenti ma che parlano linguaggi affini, come l’arte e il design. Negli ultimi dieci anni, Sanlorenzo ha così coinvolto nei progetti di interior degli yacht firme autorevoli del mondo del design, a partire da Dordoni Architetti, Antonio Citterio Patricia Viel e infine Piero Lissoni per la linea SX che verrà presentata a settembre in occasione del Cannes Yachting Festival, il principale Salone nautico d’Europa. Le collaborazioni con questi architetti e designer hanno prodotto una totale rivoluzione dei codici estetici della progettazione nautica, attraverso l’adozione di una serie di innovazioni e stilemi che hanno permesso di portare a bordo il concetto di “home living”.

Da un lato, per esempio, il lavoro sullo spazio che pur legato ai vincoli della struttura dello yacht, sembra dilatarsi all’infinito, grazie all’abbattimento delle barriere e alla creazione di un unico ambiente che si sviluppa fluidamente per tutto il pozzetto, dall’altro, un nuovo modo di interpretare l’illuminazione, importantissima nel lower deck, che disegna scenograficamente gli ambienti restituendogli il calore di una casa. E ancora, la ricerca di un’armonia tra interno ed esterno all’insegna della massima euritmia. Fondamentale anche la stretta collaborazione con le aziende che rapprendano l’eccellenza del design internazionale tra cui Paola Lenti, Boffi, Roda, Minotti, B&B, Flexform, Cassina, Baxter, Living Divani, Vitra, Knoll international, Agape, Ivano Redaelli, Edra, Artemide, Flos, Fontana Arte e tanti altri che hanno studiato per Sanlorenzo soluzioni ad hoc, adattando i propri prodotti nelle caratteristiche tecniche, nei materiali e nelle soluzioni costruttive alle esigenze marine.

Ogni progetto di interior è sviluppato fianco a fianco con l’armatore che viene coinvolto attivamente nei vari step della progettazione, attraverso un rapporto diretto con l’azienda e i designer, per rispondere al meglio alle sue richieste. Parte del processo decisionale e peculiarità stilistica di Sanlorenzo è inoltre il cosiddetto “design tour”: il committente viene personalmente accompagnato a visitare i più prestigiosi show-room italiani per scegliere in prima persona gli arredi e toccare con mano la qualità del miglior design.

Oltre al design, Sanlorenzo è particolarmente sensibile alle tematiche che riguardano il mondo dell’arte. Per questo motivo ha recentemente avviato una serie di iniziative con importanti Gallerie fra cui Tornabuoni Arte, in occasione di Art Basel Miami Beach, ospitando a bordo di un proprio yacht un’esposizione dedicata al Monocromo Italiano, uno dei temi fondamentali della pittura del ‘900. Con la volontà di riconfermare la propria affinità con il mondo artistico, nel mese di maggio Sanlorenzo sarà inoltre a Venezia in occasione della 57. Biennale d'Arte con un evento in collaborazione con Fondazione Giorgio Cini e Tornabuoni Arte.

La vicinanza con l’arte si esprime in Sanlorenzo anche dal punto di vita progettuale: per il futuro si prevede un’ulteriore integrazione dell’interior con l’arte contemporanea per trasformare sempre più i Sanlorenzo in dei pezzi unici con opere fatte ad hoc per gli ambienti della barca.

SANLORENZO: IL MARE A MILANO

@La Triennale di Milano – Fuorisalone 2017
3 aprile Press preview ore 11.00 - 18.00
4 aprile ore 10.30 - 24.00
5-9 aprile ore 10.30 – 22.00