Home > Cantieri > SACS > Sacs Bespoke Operations, quando il RIB diventa lusso su misura

Sacs Bespoke Operations, quando il RIB diventa lusso su misura

 Stampa articolo
Sacs Bespoke Operations
Sacs Bespoke Operations

Milano - Tra gli eventi dell'iconico Fuorisalone, che ogni primavera rende Milano la capitale indiscussa del design, spiccava in zona Arco della Pace un lussuoso gommone blu notte "ormeggiato" davanti al portone di un signorile palazzo di inizio Novecento, sede di The Savile Company, piattaforma di prodotti e servizi  “su misura” dedicata a nuovi gentleman. 
In occasione dell'evento "A Gentlemen's Night" , il tratto inconfondibile della Coppoletta Designs - studio londinese di product design fondato dal più affermato tattoo artist degli ultimi 20 anni nel Regno Unito - ha incontrato l’eccellenza di progettazione 
e costruzione proprie di SACS, l’indiscusso primo produttore mondiale di maxi-Rib (rigid inflatable boats).

La partnership orienterà l’estetica dei battelli pneumatici dell’azienda lombarda verso modulazioni
di stile inedite.
Nasce così SBO - Sacs Bespoke Operations, divisione specializzata nell’ideazione e nella creazione di esemplari one off, pezzi unici per armatori esigenti sempre alla ricerca di dettagli esclusivi. Primogenito dell’esclusiva collaborazione è il nuovo tender del The Savile Company: per la prima volta i tubolari diventano parte dell’estetica del tender, abbandonando il solo valore funzionale e abbattendo così i limiti del custom-made, tipici invece dei prodotti similari del settore. Una rivoluzione autentica, che cambia il paradigma estetico del Rib dalla progettazione, alla tecnica, all’approccio visivo. Da oggi i confini della personalizzazione dei prodotti della gamma Sacs Marine godono di un orizzonte infinito.