Home > Cantieri > Persico Marine > Persico 69F Cup: al via domani l’ITAS Assicurazioni GP 2.2

Tag in evidenza:

Persico 69F Cup: al via domani l’ITAS Assicurazioni GP 2.2

 Stampa articolo
Persico 69F Cup: al via domani l’ITAS Assicurazioni GP 2.2
Persico 69F Cup: al via domani l’ITAS Assicurazioni GP 2.2

Malcesine, 21 settembre 2020 - Due campioni italiani, il ritorno degli equipaggi Cetilar, l’esordio nella Cup di Young Azzurra: sono tanti gli spunti di interesse offerti dall’ITAS Assicurazioni GP 2.2, la tappa della Persico 69F Cup che si disputerà a Malcesine da martedì 22 a giovedì 24 settembre e che segnerà anche l’arrivederci al 2021 al Lago di Garda da parte del circuito, pronto a trasferirsi nel Golfo di Trieste per la tappa di ottobre e, a novembre, a Porto Cervo per l’ultimo appuntamento dell’anno.

advertising

Due freschi campioni italiani saranno a bordo dei Persico 69F in questi giorni. Il primo è il giovane Alessandro Caldari che, in coppia con il fratello Federico, ha conquistato pochi giorni fa il titolo tricolore nella Classe 420. Per lui seconda esperienza sui foil dei nuovi monotipi Persico 69F dopo la partecipazione alla Revolution Under 25, l’evento a tabellone di luglio che l’ha visto protagonista fino alla semifinale al timone di FP.Sailing, team con cui gareggerà anche in questo evento al fianco di Giacomo Bandini e Lorenzo Franceschini.

È al terzo evento sui Persico 69F invece Federico Colaninno che appena due giorni fa, domenica 20 settembre, ha vinto il Campionato Italiano Classi Olimpiche nella classe Finn con una prova di grande autorità. Colaninno è già stato protagonista nelle due “Revolution” e domani esordirà nella Persico 69F Cup a bordo di Young Azzurra. Il progetto sportivo promosso dallo Yacht Club Costa Smeralda, in collaborazione con la Federazione Italiana Vela, prosegue e debutta nella Cup: al timone Ettore Botticini, al suo fianco lo stesso Colaninno, Francesca Bergamo ed Erica Ratti.

Ritornano anche le due FlyingNikka del Team Cetilar. L’armatore Roberto Lacorte torna protagonista dopo la vittoria nel Gran Prix 1.1 e schiera due team estremamente competitivi. Con lui, su FlyingNikka 47, ci saranno Ruggero Tita, Lorenzo Bressani ed Enrico Zennaro, mentre a bordo di FlyingNikka 74 ci saranno Alessio Razeto, Lorenzo De Felice e Andrea Fornaro.

A completare la linea di partenza troviamo di nuovo il Royal Hong Kong Yacht Club Team Agiplast - Calum Gregor, Nicolai Jacobsen e Maria Cantero - uno degli equipaggi ormai più esperti del circuito 69F.

Il programma prevede tre intensi giorni di regate da martedì a giovedì, al termine dell’evento si avrà la nuova classifica della Persico 69F Cup con il Team di Lacorte chiamato a un successo per riconquistare la vetta attualmente occupata dagli enfant prodige olandesi del Kingdom Team Netherlands, trionfatori dell’evento ITAS Assicurazioni GP 2.1.

Le ultime notizie di oggi