Home > Cantieri > Palumbo Group > Palumbo Superyachts annuncia la vendita del primo Extra X99

Tag in evidenza:

Palumbo Superyachts annuncia la vendita del primo Extra X99

 Stampa articolo
Palumbo Superyachts annuncia la vendita del primo Extra X99
Palumbo Superyachts annuncia la vendita del primo Extra X99

Extra Yachts, brand di Palumbo Superyachts, è lieta di annunciare la vendita, ad un cliente Americano, di un nuovo modello: Extra X99.  

advertising

Innovazione e unicità sono i fattori chiave del successo di questa linea che oggi si arricchisce di un nuovo progetto da 30 metri. Extra X99 nasce dal know-how del team tecnico di Palumbo Superyachts e da Guida Design che si sono occupati sia del design esterno che dell’ingegneria. Gli interni sono a firma Luca Dini Design & Architecture.  
“Evoluzione dei modelli Extra X76 e Extra X86, la sorella maggiore Extra X99 è un connubio di modernità, grandi volumi e confort all’insegna del divertimento e della socialità.” Commenta Giuseppe Palumbo, CEO di Palumbo Superyachts. “Sono stati ottimizzati tutti gli spazi con soluzioni intelligenti e funzionali. Il team tecnico ha studiato ogni minimo dettaglio e il mercato ci ha dato subito un riscontro positivo anche su questo nuovo progetto.” 

Il pozzetto, con i suoi 65 mq, prevede oltre al transformer sulla plancetta, un ampio prendisole, una zona living con due grandi divani a C, un tavolo da pranzo dual-mode e banco bar che sfrutta al massimo la convivialità della galley posizionata a poppa (da sempre elemento distintivo dei layout EXTRA sui modelli Extra X76 e Extra X86). Inoltre, sono stati integrati in questa area due balconi apribili.

Altri tratti distintivi di Extra X99 sono la generosa Jacuzzi posizionata a prua e il grande flybridge con ampia zona living servita da tavolo con meccanismo up/down e prendisole.
I panneli solari integrati coprono il soffitto del salone e generano energia verde al servizio di utenze e illuminazione.
Il lower deck include 1 cabina VIP a prua e 2 ampie cabine doppie con letti gemelli, tutte con bagno privato. A centro barca, la cabina armatoriale a tutto baglio con bagno, cabina armadio e divano.

Scafo planante, carena e sovrastruttura in GRP con rinforzi in carbonio abbinata a 2 MTU da 2600cv e propulsione ad idrogetto, portano il modello ad una velocità massima di 34 nodi.  

Il tender da 4 metri alloggia nel garage posizionato lateralmente sulla murata di dritta.
La consegna è prevista per il 2022.
 

Le ultime notizie di oggi