Home > Cantieri > Overmarine > Mangusta GranSport 45: si avvicina la consegna di "Project Amalfi"

Mangusta GranSport 45: si avvicina la consegna di "Project Amalfi"

 Stampa articolo
Mangusta GranSport 45, "Project Amalfi"
Mangusta GranSport 45, "Project Amalfi"

Viareggio, 17 marzo 2021 - La seconda unità del Mangusta GranSport 45, conosciuto anche come Project Amalfi, il 45 metri della linea fast displacement Mangusta GranSport, ha appena raggiunto la banchina Overmarine di Viareggio dopo la sua prima prova in mare avvenuta durante il trasferimento dal cantiere di Pisa. Qui rimarrà per terminare le operazioni di allestimento ed effettuare i test e ulteriori prove in mare prima della consegna al suo armatore, prevista per la primavera 2021.

advertising

Quest’ultimo capolavoro Mangusta, è stato varato di recente nell’area dei Navicelli, a Pisa, nella struttura di 22.000 mq (di cui 9.000 coperti) nella Darsena Pisana interamente dedicata alla produzione in metallo.

Le linee esterne di questa nave portano la firma di Alberto Mancini, mentre gli interni sono stati realizzati dall’Ufficio Design del Gruppo che ha lavorato fianco a fianco all’Armatore per personalizzare spazi e décor sulla base dei suoi desideri.

La sua esaltante velocità massima di 26 nodi, l’autonomia transoceanica (4200 miglia a 12 nodi) ed il pescaggio limitato a 2,2 m (7’2”) per navigare nei bassi fondali consentono all’Armatore di godere del suo nuovo Mangusta GranSport 45 tanto tra le onde dell’oceano più vasto quanto sulle più belle coste del mondo. Per un sogno che si è fatto realtà, con stile.

Le ultime notizie di oggi